Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Un Nuovo Calendario Per Il Canile In Memoria Di Sarah Scazzi


18 novembre 2010 ore 23:34   di berzelius  
Categoria Altro  -  Letto da 634 persone  -  Visualizzazioni: 856

Da qualche giorno circolava su internet la falsa notizia secondo la quale Claudio Scazzi, il fratello della 15enne di Avetrana ormai tristemente nota, avrebbe avuto contatti telefonici con Lele Mora, e altri agenti del mondo dello spettacolo per iniziare ad intraprendere una carriera televisiva.

E' stato subito criticato pesantemente e accusato di voler approfittare della notorietà acquisita durante lo svolgimento della tristissima vicenda della morte della sorella. Poco dopo è arrivata la smentita dello stesso fratello, che si è sentito offeso per le insinuazioni mosse contro di lui, e leso nella propria dignità.


Infatti ha dichiarato di non aver mai avuto alcun contatto telefonico e che mai avrebbe speculato sulla morte della sorella, fatto che ha ovviamente avuto un impatto dolorossissimo sulla famiglia. Ha inoltre dichiarato che i diffusori di queste false informazioni dovranno rispondere a denuncia.

Un Nuovo Calendario Per Il Canile In Memoria Di Sarah Scazzi

Claudio sta lavorando invece ad un bellissimo progetto per l'associazione "Sarah per sempre", nata ad Avetrana in seguito alla morte della povera ragazza. Sarebbe infatti all'opera per la realizzazione di un calendario i cui fondi saranno devoluti alla realizzazione di un canile di cani randagi; questo era sempre stato il desiderio di Sarah, che amava molto gli animali, e che ora verrà realizzato in sua memoria.

Claudio avrebbe già trovato un'associazione milanese disposta alla realizzazione del calendario, che verrà distribuito in tutta Italia a breve.

A questo punto mi sorge spontanea una considerazione personale: troppe volte si sono criticati i modi di agire della famiglia della povera ragazza, sia della madre sia del fratello. Nessuno di noi però dovrebbe permettersi di farlo, perchè siamo davanti a una famiglia che dalla vita normale che conduceva è passata ad un completo sconvolgimento nel giro di poco più di un mese, diventando continuo oggetto dei media e dei Tg. La famiglia sta attraversando un dramma enorme e comunque trova il coraggio per andare avanti a testa alta e con una dignità assolutamente da ammirare. Nessuno di noi può permettersi di giudicare una madre, un padre che stanno soffrendo per la perdita tragica della propria figlia, perchè solo loro sanno davvero cosa vuol dire tutto ciò.

Articolo scritto da berzelius - Vota questo autore su Facebook:
berzelius, autore dell'articolo Un Nuovo Calendario Per Il Canile In Memoria Di Sarah Scazzi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione