Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Videogiochi - Microsoft Kinect - Il Controller Sei Tu!


14 ottobre 2010 ore 08:46   di blackstar  
Categoria Altro  -  Letto da 679 persone  -  Visualizzazioni: 1346

Microsoft Kinect è finalmente tra noi. Dopo più di un anno dall’annuncio del nuovo sistema d gioco per Xbox 360 sta entrando nelle case degli appassionati. Si è chiamato a lungo Project Natal, dopo di che, con un annuncio a sorpresa, Microsoft ha approfittato dell’ultimo E3 di Los Angeles per “cambiargli nome” in Kinect.

Fin dai primi rumor del progetto Natal si sapeva che sarebbe stato qualcosa di totalmente innovativo: Microsoft non ha, infatti, realizzato un proprio controller su misura cucendogli attorno una tecnologia di gestione del movimento, ma l’ha completamente eliminato. O, meglio, ha trasformato il giocatore nel controller. In pratica, se Wii (Nintendo) e Move (Sony Playstation) effettuano un tracking dei movimenti dei propri controller, Kinect è una videocamera, “guarda” i movimenti del giocatore e li ripropone nell’ambiente virtuale.


In questo modo possiamo trasformarci in calciatori, tennisti e guerrieri orientali ma senza dover impugnare nulla, semplicemente muovendoci (con tutto il corpo) di fronte allo schermo. Eliminando il controller “fisico”, le possibilità diventano davvero infinite, e l’unico limite è la fantasia. Fisicamente, Kinect è una piccola periferica simile alla Sensor Bar della Wii, da posizionare in prossimità (in pratica sotto) dello schermo di gioco.

Videogiochi - Microsoft Kinect - Il Controller Sei Tu!

Ovviamente in questa piccola periferica si nasconde un concentrato di tecnologia: non ci sono né accelerometri né giroscopi, bensì due videocamere e quattro microfoni. La cattura e il riconoscimento dei movimenti del corpo è effettuato da una somma di rilevazioni: quella della videocamera RGB (640x480) e del sensore di profondità, ovvero un piccolo proiettore a infrarossi capace di lavorare in qualsiasi condizione di luminosità. Il sistema è capace di effettuare il tracking di diversi punti del corpo e di monitorare i movimenti di più persone e a distanze diverse, permettendo così delle divertentissime sfide multiplayer.

Videogiochi - Microsoft Kinect - Il Controller Sei Tu!

Kinect incorpora inoltre un sistema a quattro microfoni con capacità di riconoscimento vocale. Ed è proprio su questi “extra”, quali il riconoscimento facciale, vocale e delle espressioni, che si apre un oceano di possibilità video ludiche: inizialmente avremo tanti giochi di sport, di ballo, di lotta, ma in futuro potremo senz’altro, coordinandoci con le potenzialità di Xbox Live!, intraprendere avventure virtuali che ci vedranno protagonisti in tutto e per tutto.

Articolo scritto da blackstar - Vota questo autore su Facebook:
blackstar, autore dell'articolo Videogiochi - Microsoft Kinect - Il Controller Sei Tu!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione