Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Vivere E Lavorare A Londra


27 luglio 2011 ore 16:56   di lukastro  
Categoria Altro  -  Letto da 8811 persone  -  Visualizzazioni: 9539

Negli ultimi anni sempre più ragazzi e ragazze, di tutte le età, illuminati dalla grande mela europea, ma soprattutto a causa delle numerose difficoltà che persistono nella nostra amata Italia, scelgono di partire per vivere e lavorare a Londra.

Scelta giustissima, che dev'essere fatta senza pensarci troppo, perchè altrimenti sorgono nella nostra mente una serie di dubbi, leciti, però dannosi per la nostra convinzione e determinazione di una scelta inizialmente impegnativa che però poi darà le dovute soddisfazioni, lo dico per esperienza.


La maggior parte dei ragazzi che scelgono di vivere a Londra arriva con l'idea di stare qualche mese, non di più, ma questa idea con il passare del tempo sfuma, perchè si capisce che trovare lavoro a Londra è facile, inizialmente certo si troverà un lavoro adatto al livello di inglese che si possiede, ma poi via via che il tempo passa l'inglese si impara senza problemi (grazie anche alle numerose scuole d'inglese) e quindi le opportunità di trovare un'occupazione più adatta a noi, o che ci piace di più diventano più concrete.

trovare lavoro a Londra è abbastanza facile dato il grande ricambio di persone, che spesso lavorano 2-3 mesi per poi cambiare lavoro, un buon metodo, ma anche dispendioso in energie e denari è portare i propri cv in inglese di persona (usate un buon inglese per la stesura, privo di errori grammaticali, non portate un cv di 4 pagine modello europass ad un titolare di un bar, perchè per i lavori più semplici quali ristoranti, pub e bar è molto meglio un cv di una pagina, semplice e con una foto, si veda qui come esempio, se invece cercate un lavoro più specifico, in uffici, assicurazioni e settore terziario un buon cv europass andrà benissimo).

Vivere E Lavorare A Londra

Un altro metodo, a mio avviso il migliore, è cercare in internet, ci sono numerosi siti con offerte di lavoro a Londra, il più grande è questo, di ogni genere, dal barista all'assistant manager, rispondete con una semplice e-mail con allegato il vostro cv in inglese, adatto al tipo di lavoro al quale siete interessati.

Per la sistemazione invece, non c'è cosa più semplice, centinaia di ostelli in centro a Londra potranno accogliervi, si può scegliere tra ostelli che offrono colazione e cena o tra ostelli dove sarete voi a cucinare in una cucina in comune, oppure trovare una camera in un appartamento, anche qui ci sono numerosi siti per cercare camere in centro a Londra (zona 1) cercate di usare i siti locali, anche se inizialmente capirete poco, si trovano prezzi migliori, oppure camere nelle zone intorno al centro (zona 2, zona 3) più lontano non consiglio di andare per il costo dei mezzi pubblici, ovviamente servirà la oyster card per viaggiare in metro e bus a costo ridotto.

Vivere E Lavorare A Londra

I trasporti a Londra sono ottimi ma costosi, la metro è veloce ma in estate è veramente dura usarla per il caldo, è aperta tutto il giorno dalle 7 a mezzanotte, mentre i bus più lenti per il traffico, che comunque è poco rispetto a Roma o Milano, sono più economici, io consiglio se trovate una sistemazione in zona 1 di comprare una bici usata, nei vari mercati della domenica, Brick Lane, Portobello Road, per citarne alcuni, con il costo della oyster card per due settimane si può comprare una bella bici, sana ed economica, attenzione però, la circolazione inizialmente è un po' pericolosa, si viaggia a sinistra.

Questa è una visione generale, provvederò ad approfondimenti più mirati più concreti e più utili alle persone che sono interessate, il tutto è semplice, più difficile a dirsi che a farsi, basta solo un po' di coraggio e un po' di voglia di cambiare vita.

Articolo scritto da lukastro - Vota questo autore su Facebook:
lukastro, autore dell'articolo Vivere E Lavorare A Londra
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Altro
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione