Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L'11 Settembre E L'invito Al Rogo Del Corano


8 settembre 2010 ore 18:27   di Arameoerrante  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 374 persone  -  Visualizzazioni: 767

Mentre si avvicina il fatidico 11 settembre, giorno dell'anniversario degli indimenticabili attentati terroristici del 2001, crescono anche le polemiche. Al centro del dibattito, che però sta diventando una vera questione internazionale, è il Koran Burning Day. Si tratta dell'ultima trovata del pastore di una chiesa evangelica della Florida: Terry Jones ha indetto la giornata internazionale del rogo del Corano. L'invito, che egli ha rivolto ai cristiani di tutto il mondo, è di radunarsi, il prossimo 11 settembre, per bruciare il libro sacro dell'Islam, il Corano. Intanto proprio Terry Jones ha organizzato una commemorazione dei tragici attentati, durante la quale saranno bruciate 200 copie del Corano.

Quella che sembrava essere semplicemente una provocazione, in realtà ha assunto col tempo il carattere di una vera proposta che sta scuotendo il mondo religioso e diplomatico. Il gesto provocatorio, infatti, rischia i mettere a serio rischio la vita e l'incolumità dei soldati ancora impegnati in Afghanistan, ma soprattutto rischia di provocare risentimento e opposizione nelle frange moderate dell'Islam. Tant'è che, sparsa la notizia, molti sono stati gli interventi volti a dissuadere la chiesa evangelica dal realizzare il rogo, così come si è diffusa la preoccupazione e l'ansia, soprattutto nei paesi dove la presenza islamica è molto forte, come in Indonesia.


Il primo ad intervenire è stato il generale Petraeus, comandante delle forze armate americane in Afghanistan. Preoccupazione è stata dimostrata anche dalla Nato e dalla Casa Bianca. Tra i tanti interventi suscita particolare impressione quello del sindaco di New York, Bloomberg, il quale, pur affermando la sua contrarietà al gesto dimostrativo, tuttavia ne sostiene la legittimità.

L'11 Settembre E L'invito Al Rogo Del CoranoL'11 Settembre E L'invito Al Rogo Del Corano

Intanto, in tutto il mondo, cresce l'ansia e la preoccupazione, insieme a tutti i tentativi per dissuadere Terry Jones. Da Washington i rappresentanti delle maggiori confessioni religiose hanno lanciato un accorato appello alla tolleranza e sopratutto al rispetto della fede islamica. Contro l'iniziativa si sono espressi in maniera forte anche l'arcivescovo caldeo di Kirkuk, mons. Louis Sako; il vicario caldeo di Baghdad, mons. Shlemon Warduni; l' arcivescovo di Washington, Theodore McCarrick e molti altri.

In maniera forte è intervenuto anche il Vaticano, prima con un articolo sull'Osservatore Romano e poi con un comunicato ufficiale del Pontificio Consiglio per l dialogo interreligioso. In particolare, la Santa Sede ricorda che "A quei deprecabili atti di violenza, infatti, non si può porre rimedio contrapponendo un gesto di grave oltraggio al libro considerato sacro da una comunità religiosa. Ogni religione, con i rispettivi libri sacri, luoghi di culto e simboli ha diritto al rispetto ed alla protezione: si tratta del rispetto dovuto alla dignità delle persone che vi aderiscono ed alle loro libere scelte in materia religiosa". Il comunicato prosegue poi ricordando che ogni violenza, ancor più quella compiuta in nome della religione, è da condannare senza esitazione.

Intanto dalla piccola comunità evangelica nulla trapela e l'11 settembre si avvicina. Certo è che la comunità internazionale continua a mobilitarsi, si spera con successo, per convincere Terry Jones e la sua piccola comunità a lasciar perdere l'ennesima esibizione di violenza e di incoerenza. Ma proprio questa circostanza impone, ancora una volta, una riflessione seria sul ruolo della religione che, da strumento e segno di pacificazione, viene ancora strumentalizzata e subordinata a scopi che di religioso non hanno assolutamente nulla, poiché ogni tipo di violenza è, in se stessa, negazione di una vera e pura religiosità.

Articolo scritto da Arameoerrante - Vota questo autore su Facebook:
Arameoerrante, autore dell'articolo L'11 Settembre E L'invito Al Rogo Del Corano
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Antonello
    #1 Antonello

Questo è il link del blog di Michele Cucuzza, il giornalista della Rai discute con i suoi utenti sulle minacce di bruciare il Corano di Jones. Spero possa interessarvi. http://www.michelecucuzza.com/?p=750

Inserito 9 settembre 2010 ore 01:00
 

Grazie per l'interessante segnalazione!

Inserito 9 settembre 2010 ore 08:14
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione