Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

30 Anni Fa La Strage Di Ustica


26 giugno 2010 ore 12:10   di staros  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 453 persone  -  Visualizzazioni: 852

Il 27 giugno di 30 anni fa nel cielo di Ustica un Dc 9 dell’Itavia scomparve nel nulla senza lasciare tracce. 81 persone hanno perso la vita (tra cui 13 bambini), e da allora le famiglie delle vittime non hanno trovato pace. Perché quell’aereo è caduto in mare? Un mistero che ancora non trova risposte.

Inizialmente si era parlato di un cedimento strutturale, poi di una bomba, ma a quanto pare la verità è ancora più sconvolgente. Anni di misteri, insabbiamenti e morti sospette; per il magistrato Rosario Priore, dopo anni ed anni di indagini, l'aereo è stato abbattuto in tempo di pace. Priore, nel 1999 emette questa sentenza choc: ““Il Dc9 è stato abbattuto a seguito di azione militare di intercettamento, è stata spezzata la vita a 81 cittadini innocenti con un'azione che è stata propriamente un atto di guerra, guerra di fatto e non dichiarata, un' operazione di polizia internazionale coperta contro il nostro Paese, di cui sono stati violati i confini e i diritti”.


Resta da sapere chi è stato; sono coinvolti gli Stati Uniti, in quanto frammenti di un caccia statunitense sono stati recuperati nel 1991 assieme alla gran parte dei resti dell'aereo civile dell'Itavia; la Libia, considerato il ritrovamento, 20 giorni dopo l'incidente, di un Mig23 sui monti della Sila, in Calabria. E la Francia, le cui esercitazioni militari erano note in quell'area durante il periodo della strage. E non manca un coinvolgimento italiano.

30 Anni Fa La Strage Di Ustica

L'ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga, allora presidente del Consiglio, nel processo tenutosi nel 2002, aveva dichiarato di non possedere informazioni in merito, cinque anni dopo, invece ha parlato di 'un missile a risonanza, che ha colpito per sbaglio il Dc9. E poche settimane fa ha fornito un’altra versione; per non essere visto da un aereo libico che trasportava addirittura Gheddafi un aereo francese era sotto quello italiano, e partì un missile "per sbaglio, volendo colpire l'aereo del presidente della Libia”.

30 Anni Fa La Strage Di Ustica

Le uniche condanne sono arrivate nel 2004, ai danni di due alti ufficiali dell' Aeronautica militare italiana, Lamberto Bartolucci e Franco Ferri per “falso ideologico, abuso d'ufficio e falsa testimonianza”. Condanne cadute poi in prescrizione.

30 Anni Fa La Strage Di Ustica

Daria Bonfietti, presidente dell’associazione dei parenti delle vittime della strage di Ustica, a margine della conferenza di presentazione delle iniziative per il trentennale della tragedia ha dichiarato: “Su questa vicenda la verità c’e’ gia, la conosciamo dal ‘99, ora vogliamo sapere gli autori e per questo continuiamo questa battaglia”. La Bonfietti poi continua: ““E’ dal ‘99 che un giudice ci ha detto che quell’aereo e’ stato abbattuto, e i giudici civili di Palermo hanno incolpato tre ministeri, della Difesa, della Giustizia e dei Trasporti, per non aver controllato cosa succedeva nei nostri cieli. Evidentemente ci sono dei problemi di accettazione di questa verità, non so cosa farci, anche Cossiga, al tempo presidente del Consiglio, dice gli autori di questo drammatico evento e dice che sono stati i francesi.

Non lo so se questa e’ la verità, ma questo ha dato la possibilità ai pm romani di riaprire le indagini per strage. Il reato e’ imprescrittibile e loro stanno lavorando per mettere la parola definitiva, cercando e trovando gli autori dell’abbattimento”.
Dopo 30 anni il muro di gomma si sta rompendo.

30 Anni Fa La Strage Di Ustica

Articolo scritto da staros - Vota questo autore su Facebook:
staros, autore dell'articolo 30 Anni Fa La Strage Di Ustica
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione