Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Aaron, Il Bambino Più Solo Del Mondo


4 dicembre 2015 ore 14:54   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 327 persone  -  Visualizzazioni: 485

Ha 10 anni e, quando i tabloid inglesi hanno conosciuto la sua storia, l'hanno subito definito "il bambino più solo del mondo": si tratta di Aaron Anderson, un ragazzino che vive con la sua famiglia su una remota isola in Scozia e che qui va a scuola, unico studente dell'intero istituto, la Skerries School. "Mentre la maggior parte dei genitori sono preoccupati dal fatto che i propri figli debbano competere per conquistarsi l'attenzione degli insegnanti nella scuola primaria spesso sovraffollata - scrive il Mirror - questo non è certo un problema per i genitori di Aaron, unico studente della scuola primaria nella remota isola di Out Skerries".

L'intera isola è poco più di un fazzoletto di terra adagiato sulle acque e conta una popolazione di soli 70 individui; è una delle isole più orientali dell'arcipelago delle Shetltand e la città più vicina è la capitale, Lerwick, che si trova però a due ore e mezza di distanza di traghetto.
Nel corso delle sue giornate di studio il piccolo Aaron ha a sua completa disposizione le classi, l'aula di musica, la biblioteca e, ovviamente, durante la ricreazione ha il parco giochi tutto per lui.


Il locale Consiglio ha stanziato per l'istruzione di questo ragazzino la somma di oltre 75 mila sterline che, sempre secondo quanto riportato dal britannico Mirror, sarebbe l'equivalente necessario per far frequentare ad un bambino il College di Eton, la scuola privata più esclusiva, prestigiosa (e costosa) dell'intero Regno Unito.
La Skerries School non è sempre stata così vuota: in passato vi studiavano Ivan ed Owen, i fratelli maggiori di Aaron, e anche i loro amici Ethan e Scott Arthur, ma ora i ragazzi sono cresciuti, frequentano la scuola media e superiore nella capitale delle Shetland.

La storia di Aaron ha presto fatto il giro del mondo, commuovendo il web, e c'è anche chi ha pensato al modo per farlo sentire meno solo: Ross McMahon ha telefonato alla scuola ed ai genitori del ragazzino avvisandoli che sarebbero arrivate un po' di lettere per lui e ha poi invitato tutte le persone che conosceva a mandargli una cartolina di auguri per Natale, invitando a loro volta i propri contatti a fare altrettanto. Così, di "condividi" in "condividi", di retweet in retweet, la piccola isola di Out Skerries potrebbe venir sommersa da una marea di... auguri per il piccolo Aaron.

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Aaron, Il Bambino Più Solo Del Mondo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Lucrezia
    #1 Lucrezia

Povero Aaron, a chi bisogna indirizzare la cartolina d'auguri perchè gli arrivi? Io e la mia famiglia vorremmo fargli avere dei saluti anche dall'Italia

Inserito 15 dicembre 2015 ore 10:14
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione