Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Al Arabia Scrive Su Twitter 10mila Morti In Libia


24 febbraio 2011 ore 09:33   di lacronacait  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 614 persone  -  Visualizzazioni: 1024

Situazione sempre più drammatica in Libia, gli stranieri fuggono per tornare in patria, Gheddafi arruola civili per sedare le rivolte e Al Arabiya scrive su Twitter che i morti sono almeno 10.000.
Ieri sera Gheddafi apparso in tv, aveva detto "resisterò fino alla morte" e stamattina Franco Frattini parla di guerra civile in Libia, anche se il governo controlla ancora Tripoli, ha ormai perso la Cirenaica.

Fin’ora l’Italia aveva taciuto sulle repressioni in Libia, ma come ha detto Franco Frattini: "c'é un limite e di fronte a quello che sta accadendo, non possiamo non levare la nostra voce” per questo "orribile spargimento di sangue" e attacca il leader libico Gheddafi.
Anche Silvio Berlusconi interviene agli Stati generali di Roma, facendo sapere che è rimasto tutta la notte in contatto con i vari leader europei e americani, per fare il punto della situazione in Libia e nel resto dell’Africa: “Quello che é importante è che non ci siano violenze ma dobbiamo anche essere attenti a quello che accadrà dopo quando saranno cambiati questi regimi con cui noi trattiamo e che sono per noi importanti per la fornitura di energia".


Le forniture energetiche verso l’Europa vengono pian piano chiuse e i lavoratori stranieri in Libia, lasciano tutti il Paese.
Anche i libici fuggono cercando di varcare i confini con la Tunisia, dove sono stati approntati dei campi di accoglienza e tende mediche e circa 20mila secondo Al Jazeera sono fuggiti verso l’Egitto, infatti i confini sono ancora controllati dall’esercito del Cairo.

Al Arabia Scrive Su Twitter 10mila Morti In Libia

Cercano di raggiungere la Tunisia anche a piedi gli stranieri in Libia: libanesi, turchi, tedeschi, siriani, si uniscono ai tunisini nella speranza di riuscire a tornare in patria.
Dal governo della Valletta intanto si apprende che oggi un aereo libico con a bordo anche la figlia di Gheddafi, aveva chiesto di atterrare a Malta, ma il piccolo stato non ha dato il permesso e l’aereo si è diretto verso il Libano.

Articolo scritto da lacronacait - Vota questo autore su Facebook:
lacronacait, autore dell'articolo Al Arabia Scrive Su Twitter 10mila Morti In Libia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione