Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Alcool, Sesso E Droghe Non Stroncano Il 'neanderthal' Ozzy Osbourne


29 ottobre 2010 ore 13:01   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 386 persone  -  Visualizzazioni: 637

E' ormai prossimo a compiere sessantadue anni, ma Ozzy Osbourne ha una resistenza ed un fisico invidiabili. Tanto invidiabili da destare l'interesse della scienza: com'è possibile, ci si è chiesti, che un uomo divenuto famoso tanto per i suoi eccessi di alcool e droghe quanto per le sue canzoni sia tanto in forma?

Così gli studiosi di un laboratorio nel New Jersey hanno effettuato un test genetico su un prelievo di sangue concesso dalla rockstar di origini britanniche ed hanno scoperto cose impensabili. Altro che Regno Unito, i geni del padrino dell'haevy metal giungono da tutto il mondo e... da tutta la Storia!


John Micheal Osbourne, da tutti noto come Ozzy, avrebbe infatti geni "imparentati" con quelli di Nicola II, ultimo Zar di Russia, oltre che con quelli del conterraneo Re Giorgio I di Gran Bretagna e con quelli... dell'uomo di Neanderthal!
Ma non finisce qui, dal momento che è emersa anche una "parentela" con il celebre bandito Jesse Jemes e con gli antichi romani, i cui resti sono stati rinvenuti ed analizzati in seguito agli scavi archeologici di Pompei, nonchè una mutazione genetica circa la resistenza all'alcool che avrebbe consentito al cantante dei Black Sabbath di passare indenne o quasi attraverso i suoi numerosi eccessi.

Messo al corrente dei risultati emersi dalla ricerca, Ozzy ha scherzato, affermando che per sua moglie il fatto che lui sia parente dei Neanderthal non è certo una sorpresa...

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Alcool, Sesso E Droghe Non Stroncano Il 'neanderthal' Ozzy Osbourne
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione