Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ancora Incidenti Di Caccia In Tutta Italia. Una Scia Di Sangue Lungo La Penisola


30 novembre 2010 ore 12:29   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 548 persone  -  Visualizzazioni: 705

Continuano senza sosta, purtroppo, gli incidenti di caccia, spesso con esiti mortali. L'ultimo a perdere la vita, in ordine di tempo, è stato Renato Casagrande, cacciatore di 66 anni di Vittorio Veneto: uscito di casa di buon ora domenica mattina per una battuta di caccia, non vi aveva più fatto ritorno ed i familiari, preoccupati, avevano lanciato l'allarme. Le squadre di soccorso l'hanno trovato, morto dissanguato, nei boschi sovrastanti la sorgente del Meschio; il corpo presentava una ferita alla gamba, pare causata dal suo stesso fucile da caccia. Si tratta del settimo grave incidente verificatosi in Veneto in poco più di due mesi di caccia.

Soltanto una manciata di giorni prima a Narni, in Umbria, era rimasto ucciso Stefano Di Pasquale, 54 anni, centrato a morte dal colpo sparato da un compagno di battuta di caccia che lo aveva scambiato per un cinghiale. Stessa modalità dell'incidente costato la vita, soltanto una settimana prima, ad un altro cacciatore umbro, anch'egli scambiato per selvaggina da un compagno di caccia ed ucciso. E, a inizio mese, il 4 novembre, nei pressi di Spoleto, un cacciatore sessantenne era stato confuso con un cinghiale ed impallinato, morendo circa un'ora dopo. Si tratta, dunque, del terzo incidente mortale verificatosi in Umbria nel volgere di una ventina di giorni.


Domenica si è verificato un incidente anche in Sardegna, fortunatamente senza conseguenze tanto tragiche: Adriano Loi, quarantunenne di Talana, era uscito per una battuta di caccia quando, avendo perso l'equilibrio, è scivolato facendo partire un colpo dal suo fucile. Il colpo lo ha raggiunto al braccio ed al fianco sinistro. Immediatamente soccorso dai compagni di battuta, l'uomo è stato trasportato al pronto soccorso ed inseguito trasferito in Chirurgia per essere sottoposto ad un intervento. Le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

Ancora incerta la dinamica dell'accaduto che ha visto un cacciatore rimanere ferito, domenica 20 novembre, sui monti del bellunese. Verso le ore 16 il Soccorso Alpino e Speleologico Veneto ha ricevuto una chiamata per un cacciatore ferito sul Pian de la Mola. Da una prima ricostruzione è emerso che l'uomo si trovava in compagnia di altre due persone al momento dei fatti, ma sono ancora in corso le indagini per chiarire la dinamica dell'accaduto.

Ancora Incidenti Di Caccia In Tutta Italia. Una Scia Di Sangue Lungo La Penisola

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Ancora Incidenti Di Caccia In Tutta Italia. Una Scia Di Sangue Lungo La Penisola
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione