Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L' Anestesia Non Fa Più Effetto? Contestata La Coppa Del Mondo Di Calcio


22 maggio 2014 ore 09:57   di paolosoma  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 404 persone  -  Visualizzazioni: 628

Quando "panem et circenses" perdono la loro peculiarità di intrattenimento popolare e non sono più sufficienti ad ingannare le masse, rivelano la loro reale natura, la loro funzione primaria, quella di strumenti politici per il controllo delle coscienze. E' quanto sta accadendo per i mondiali di calcio in Brasile, dove le contestazioni contro gli sperperi e le spese sostenute dal governo Carioca per allestire la Coppa del Mondo, sono diventate una realtà quotidiana proprio grazie al risvegliarsi di quelle coscienze che avrebbero dovuto essere narcotizzate dallo sfavillio della principale manifestazione sportiva globale.

Il 15 maggio si è mobilitato il MST, "Movimento Sem Terra" (Movimento Lavoratori Rurali Senza Terra nato nel 1985) che da anni difende i diritti sociali e lavorativi, divenendo un punto di riferimento in America Latina.


L'MTS ha organizzato una manifestazione nelle principali città brasiliane e migliaia di persone sono scese per le strade di Rio de Janeiro, São Paulo, Belo Horizonte, accusando il Governo di aver sprecato miliardi di dollari per costruire stadi e strutture sportive, piuttosto che progetti abitativi o sociali (si stima che circa 200 scuole avrebbero potuto essere edificate soltanto con i capitali utilizzati per la ristrutturazione dello storico Maracanã).

L' Anestesia Non Fa Più Effetto? Contestata La Coppa Del Mondo Di Calcio

I più infuriati e di conseguenza i più malmenati dai reparti antisommossa, sono stati i residenti dei quartieri attorno allo stadio di São Paulo, i quali volevano evitare lo sgombero di 2.800 famiglie dalla prossimità della struttura sportiva, una "deportazione" dettata da interessi di immagine più che da reali necessità di sicurezza.

La sequenza degli scontri e delle proteste fa ipotizzare che queste non si fermeranno durante lo svolgimento dei Mondiali: soltanto il 15 maggio sono state arrestate 200 persone, ma a bloccare le consuete attività non sono stati soltanto cittadini comuni: a Recife hanno incrociato le braccia i poliziotti, a Brasilia, la capitale, gli insegnanti e dipendenti pubblici; poi, è stata la volta di dipendenti dei musei, autisti dei trasporti pubblici e numerose altre categorie del mondo del lavoro. Alla protesta per gli sprechi dei Mondiali si è allacciata quella dei salari e delle condizione di lavoro.

L' Anestesia Non Fa Più Effetto? Contestata La Coppa Del Mondo Di Calcio

Niente di nuovo sotto il sole, comunque: l'inganno del pane e dei giochi per pilotare le masse ed assopire il loro malcontento esiste da sempre e finisce sempre, quando saltano gli schemi, nella stessa maniera cruenta: quella collaudata nel 532 da Giustiniano e Teodora, quando - alle violente proteste e tumulti delle due fazioni di tifoserie (Verdi e Azzurri) della gara delle quadrighe, che si erano unite per contestare il fiscalismo e l'autocrazia giustinianei - l'imperatore fece seguire una carneficina di tifosi proprio all'interno di quello stesso Ippodromo dove si svolgevano le gare.

L' Anestesia Non Fa Più Effetto? Contestata La Coppa Del Mondo Di Calcio

Così, il Mondiale brasiliano ha sottratto alle casse pubbliche una cifra notevole (circa 11,7 miliardi di dollari), senza che, per altro, stadi e infrastrutture siano state completate adeguatamente a meno di trenta giorni dall'inizio della manifestazione sportiva. E' molto probabile che scontri e proteste proseguiranno, come è altrettanto probabile che verranno sedati, si spera senza avvicinarsi troppo al "metodo di Giustiniano".

L' Anestesia Non Fa Più Effetto? Contestata La Coppa Del Mondo Di Calcio

Comunque lo spirito sportivo a questo punto è macchiato indelebilmente da colpe che non potranno essere dimenticate ed i festeggiamenti ed i lustrini che puntualmente si vedranno in televisione, saranno soltanto un paravento per coprire i conti in rosso dell'organizzazione, l'indignazione delle persone comuni, le falle organizzative, gli sprechi e gli errori gestionali.

Secondo un recente sondaggio il 56% della popolazione brasiliana farebbe volentieri a meno dei Mondiali di calcio, forse anche memore del fatto che in Sudafrica, sede dell'ultima coppa del Mondo, i cittadini hanno smesso di pagare tasse aggiuntive, per i costi della manifestazione, soltanto da un anno.

Articolo scritto da paolosoma - Vota questo autore su Facebook:
paolosoma, autore dell'articolo L' Anestesia Non Fa Più Effetto? Contestata La Coppa Del Mondo Di Calcio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione