Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L' Appello " Io Sto Con Emergency ": Firma Anche Tu!


12 aprile 2010 ore 14:21   di Laurissima  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 378 persone  -  Visualizzazioni: 630

La rete si mobilita per difendere Emergency dopo le infamanti accuse degli ultimi giorni ed invita a firmare l’appello sul sito dell’Associazione.
3 operatori di Emergency sono stati arrestati dalle truppe Afgane con l’accuse di aver partecipato ad un complotto per uccidere il governatore della regione Helmand Goulab Mangal.

Il caso ha subito suscitato forti polemiche, si è parlato di armi trovate nella sede di Emergency e di una confessione da parte dei 3 operatori, notizia poi smentita poco dopo.
Nuove tensioni si sono aggiunte in seguito alle affermazioni di alcuni politici italiani, tra cui il Ministro degli Esteri Franco Frattini, che hanno accusato Emergency di “fare troppa politica" e di avere "un comportamento poco chiaro".
Secondo Gino Strada, il fondatore dell’associazione, si tratterebbe di un chiaro tentativo da parte del governo Afgano e della Nato di eliminare Emergency dal paese visto che si tratta dell’unico e per di più scomodo testimone di una guerra sanguinosa e poco chiara in cui gli unici a rimetterci, fino ad ora, sono stati i civili di cui almeno il 40% sono bambini. 2.500.000 sono infatti gli afgani che Emergency ha curato nei suoi ospedali dal 1999 ad oggi.


Ecco quanto affermato da Gino Strada in un intervista rilasciata al blog di Beppe Grillo: ''Il quadro resta quello che avevamo delineato gia' il primo giorno. Si tratta di una aggressione all'ospedale di Emergency. Un'operazione messa insieme, preparata, premeditata e studiata per togliere di mezzo un testimone scomodo delle atrocita' della guerra: e' la lettura che continuiamo a dare''.

L' Appello   Io Sto Con Emergency  : Firma Anche Tu!

''La conferma delle notizie che continuano a susseguirsi 'hanno confessato!' - poi ovviamente dodici ore dopo - 'nessuno ha mai detto che avevano confessato'. E' un sintomo del fatto che questa bolla sta facendo acqua. Del resto basta guardare i filmati. Le forze internazionali smentiscono la loro presenza, e poi c'e' un filmato in cui si vedono militari inglesi nel nostro ospedale; manifestazioni popolari contro Emergency fuori dall'ospedale, e poi c'e' un filmato in cui si contano ventiquattro - dico ventiquattro - persone che urlano in un campo di calcio. Sono gli strilloni di regime: un po' di propaganda. 'Trovate armi' e poi si vedono scaffali con scatole tutte in ordine e poi per terra un paio di scatole con dentro qualche arma - chissa' chi ce le ha portate''.

''E' una grossa montatura e credo che la ragione sia molto semplice: non si vuole far sapere cio' che avviene li'. Non a caso non c'e' un solo giornalista che possa seguire le operazioni della piu' grande campagna della Nato - cosi' l'hanno definita loro - degli ultimi decenni e si vuole togliere di mezzo un ospedale che e' poi quello che riceve le vittime di quella campagna. E siccome per il 40% i feriti sono bambini, la cosa secca un po', si preferisce cercare di far credere all'opinione pubblica che si e' li' per portare la pace e la democrazia e che casomai si colpisce qualche pericolosissimo terrorista''.

''Non e' la prima volta che si cerca di fare queste operazioni contro l'ospedale di Emergency. Adesso oramai siamo alla vigilia della nuova, grande offensiva di primavera, che vuol dire altre stragi, altri morti, altri massacri e quindi si vuole togliere di mezzo quell'ospedale''.

Per difendere l’associazione Gino Strada lancia l’appello da firmare sul sito dell’associazione cui farà seguito una grande mobilitazione popolare prevista per il prossimo fine settimana.

Articolo scritto da Laurissima - Vota questo autore su Facebook:
Laurissima, autore dell'articolo L' Appello
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • pietro valli
    #1 pietro valli

forza emergency vi siamo vicino..

Inserito 15 aprile 2010 ore 22:55
 
  • rasika
    #2 rasika

io sto con emergency!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Inserito 16 aprile 2010 ore 19:36
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione