Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ariel Non Ce L' Ha Fatta


28 luglio 2011 ore 11:54   di sissi18  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 444 persone  -  Visualizzazioni: 737

Ariel, il leone di tre anni, le cui foto avevano fatto il giro del mondo su Facebook, è morto mercoledì a Buenos Aires.
Raquel Borges, la sua amata padrona, gli era talmente affezionata da sottoporlo a cure impensabili, fino a quel momento per un felino. Colpito da una malattia degenerativa l'anno scorso, è progressivamente peggiorato fino a non riuscire più a sorreggersi sulle zampe posteriori, tanto da dover essere aiutato per muoversi.

Per questo motivo, circa un mese fa, Raquel ha deciso di portarlo a Buenos Aires sotto le cure della dott.ssa Livia Pereira, la quale aveva osservato come i globuli bianchi attaccassero per motivi sconosciuti le cellule sane a causa di una malattia degenerativa del tronco encefalico, i cui sintomi paiono essere simili a quelli di malattie degenerative quali la sclerosi multipla, il morbo di Parkinson e la sindrome di Guillain-Barre.


Ariel era perciò stato sottoposto a una cura chiamata plasmaferesi, che appunto dovrebbe rimuovere le cellule sanguigne che provocano la degenerazione dei movimenti. Per poter sostenere le spese elevatissime di tale cura, la Borges aveva aperto all'inizio di questo mese una campagna su uno dei più popolari social network, ottenendo 35000 sostenitori che collaborassero alla spesa di 11500 dollari necessaria ogni mese per curarlo.

Ariel Non Ce L' Ha Fatta

Tuttavia Ariel non ce l'ha fatta. L'amore della sua padrona e dei suoi amici virtuali non ha potuto salvarlo. Sul web, appena diffusasi la notizia, numerosi sono stati i commenti di cordoglio e commozione per il povero animale

Articolo scritto da sissi18 - Vota questo autore su Facebook:
sissi18, autore dell'articolo Ariel Non Ce L' Ha Fatta
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Iome
    #1 Iome

Mi spiace per Ariel e la sua padrona, ma se tutta sta gente che si sconvolge per un leone si sconvolgesse almeno la metà per tutti quei poveracci che stanno crepando di fame in Somalia...

Inserito 28 luglio 2011 ore 12:33
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione