Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L'autore Di "meno Male Che Silvio C'è" Chiede I Danni Alla Guzzanti E A Gandini


20 settembre 2010 ore 11:32   di ambro  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 304 persone  -  Visualizzazioni: 456

Non so se vi ricordate, ma per le elezioni del 2008, Silvio Berlusconi commossiono un inno. Si chiama "Meno male che silvio c'è", pessimo brano propagandistico, banale e tutto sommato davvero musicalmente stupido. Ma si sa che in Italia queste operazioni di marketing prendono sempre piede. Bene; Andrea Vantini, cantautore veronese che ha composto questo brano musicale, diventato poi l'inno ufficiale del Pdl, ha denunciato (sotto consiglio del premier stesso) Sabina Guzzanti, per il suo film Draquila, Erik Gandini, regista del documentario "Videocracy" e la stessa autorevole televisione britannica BBC per aver trasmesso il documentario "The Berlusconi Show".

Quello che Vantini vuole dimostrare è che la sua "opera", scritta esclusivamente per un contesto celebrativo e destinato ad innalzare nel regno degli eletti Silvio Berlusconi, non deve essere utilizzata in nessun altro contesto al di fuori di quello segnalado dall'autore. Vantini ha chiesto che le tre pellicole incrimintate siano distutte, evitanto che possano essere ancora trasmessi con la sua musica come colonna sonora.


Questa notizia è stata data dalla stessa Guzzanti, che ne sul blog ha definito questa "la querela più bella della sua collezione". L’autore del brano avrebbe spiegato, in una lettera firmata dal suo avvocato, che l’inno dedicato a Silvio Berlusconi, “è stato da lui creato per celebrare oltre che l’uomo, il politico Silvio Berlusconi”, ed “è l’espressione degli ideali e della personalità dell’autore che attraverso la sua capacità creativa hanno trovato in essa la sua piena estrinsecazione”.

L'autore Di  meno Male Che Silvio C'è  Chiede I Danni Alla Guzzanti E A Gandini

Ovviamente nessuna pellicola sarà distrutta, ma si potrebbe pensare di distruggere definitivamente l'inno di Vantini, un insulto alla musica e all'intelligenza di chi ascolta.

Articolo scritto da ambro - Vota questo autore su Facebook:
ambro, autore dell'articolo L'autore Di
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • sciole antonio
    #1 sciole antonio

bisogna essere cieco e sordo, chi non si accorge che il metodo di silvio ha nausato,ed i delinquenti del pds in bersani sta tirando su i frutti a me dispiace che il pds va al governo non perche è il pds ma perchè sono persone false ipocriti e non hanno nulla da dare solo da prendere meno che non vanno alla banca di san marino e distribuiscono i soldi che hanno preso agli impecilli nelle feste unita----silvio basta non parlare piu.

Inserito 20 settembre 2010 ore 21:14
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione