Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Autovelox Truccati, Coinvolti Molti Comuni Italiani E Funzionari Pubblici


19 marzo 2011 ore 13:11   di Katasea  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 376 persone  -  Visualizzazioni: 542

In seguito ad anni di indagini la Guardia di finanza di Brescia ha messo fine alla vicenda degli impianti di "autovelox" che ha coinvolto molti comuni su tutto il territorio nazionale. Gli uffici della Garda Segnale sono stati messi sotto sigillo.

Il proprietario dell’azienda, B.D. un uomo di 60 anni, era da tempo sotto indagine penale per gli appalti e gestione del servizio che rilevava le infrazioni al codice della strada tramite gli autovelox; tra queste indagine ricordiamo quella dei finanzieri di Sala Consilina, in provincia di Salerno, dell’anno scorso quando si erano intercettate migliaia di violazioni illecite e con sanzioni che ammontavano a circa 11 milioni di euro in totale.


Le indagini hanno consentito di verificare che il titolare della società utilizzava strumenti non omologati e che è riuscito ad accaparrarsi gli appalti con le amministrazioni comunali grazie a finte gare a cui partecipavano solo ditte che erano tutte riconducibili a lui grazie a una serie di servizi aggiuntivi come ad esempio una retribuzione ad un “videoterminalista” incaricato da lui che molto spesso coincideva con il comandante della Polizia Locale.

Grazie ad un sofisticato sistema informatico l’astuto imprenditore faceva sempre coincidere il numero di omologazione di tutte le apparecchiature sparse in tutto il territorio alle uniche due apparecchiature omologate in suo possesso rendendo difficilissima la possibilità da parte degli automobilisti di poter contestare l’idoneità degli apparecchi davanti ai giudici.

Le amministrazioni comunali coinvolte nelle indagini sonno circa 150, circa 500 funzionari pubblici sono stati segnalati per reati di truffa aggravata , turbata libertà degli incanti e corruzione. Intorno a tutto ciò il sessantenne ci aveva costruito un vero e proprio impero attraverso una fitta rete di società. Queste a loro volta erano intestate ad altrettanti prestanome grazie ai quali l’uomo ha evaso le tasse per circa 13 milioni di euro.

Inoltre la complessa attività della finanza ha permesso di mettere sotto sequestro 51 immobili per un valore di circa 3 milioni di euro. Sono in tutto 558 le persone denunciate, 146 amministrazioni comunali coinvolte e 367 i funzionari pubblici.

Articolo scritto da Katasea - Vota questo autore su Facebook:
Katasea, autore dell'articolo Autovelox Truccati, Coinvolti Molti Comuni Italiani E Funzionari Pubblici
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione