Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Baby Prostituzione Ed Il Servizio Delle Iene: Dove Finisce La Dignità?


25 ottobre 2010 ore 10:34   di ghaliya  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 301 persone  -  Visualizzazioni: 513

Un servizio delle Iene di qualche tempo fa, ha destato molto scalpore, raccontando di un mondo di cui non se ne conosceva neppure l'esistenza: la baby prostituzione.

Il servizio delle Iene era molto chiaro:un ragazzo si finge interessato ad avere un rapporto sessuale a pagamento con una liceale in cambio di pochi spiccioli, o una ricarica.


Il ragazzo 21enne, filma la situazione.La ragazza, coperta dall'alone tipico per i minorenni, spiega il "suo" mondo; un mondo che è diventato suo solo per un cellulare alla moda o una cinta griffata.

Lei racconta le dinamiche degli incontri, all'interno dei quali ragazzi forse un pò timidi e impacciati, che non superano i 25 anni come lei stessa specifica, in cambio di rapporti sessuali, a volte anche reiterando gli stessi, regalano alla giovane 17enne, cinte anche usate(lei fa il nome di una nota marca di pelletteria) prese dalle sorelli, ricariche telefoniche ma quasi mai denaro che secondo la giovane desterebbero sospetto.

Del "giro" ne sono a conoscenza le persone più vicine ad una ragazza di quell'età, le amiche, i compagni di classe  che riforniscono la giovane dei clienti, ragazzi per lo più adolescenti o giovani adulti.

Ma chi è la baby prostituta?

La baby prostituta è una ragazza normale, di buona famiglia, le cui condizioni economiche sono a detta loro poco soddisfacente per il consumismo dilagante, ma che probabilmente appartengono a famiglie di medio-reddito.

Ecco ciò che stupisce di questa ragazza, è la naturalezza con la quale parla della sua professione, dell'attesa del 18esimo anno per trovare un lavoro serio che le permetta di avere l'indipendenza economica e soprattutto la posibilità di comprare un I-phone, perchè "ce l'hanno tutti".

Ulteriori commenti sono inutili: si va dal commento sulla apparente superficialità di queste ragazze, apaprente perchè comprendono che la crisi economica fa in modo che le famiglie di medio reddito non possano permettersi di spendere danaro in cose utili la cui griffe è inutile(la cinta o la borsa per esempio); quindi dal commento sulla finta superficialità di queste ragazza si va alla svendita atroce che queste giovani donne fanno del loro corpo.Non accettabile, dato che sono ragazze che frequentano la scuola, che quindi a prescindere dall'educazione impartita, credono nell'importanza della dignità della persona.

Dignità che non si perde con l'atto sessuale reiterato e non con molti partners, ma che si perde dandone un valore economico.

Articolo scritto da ghaliya - Vota questo autore su Facebook:
ghaliya, autore dell'articolo Baby Prostituzione Ed Il Servizio Delle Iene: Dove Finisce La Dignità?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione