Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Bambino Disabile Maltrattato All' Asilo: Ennesimo Caso Di Burnout?


11 luglio 2011 ore 13:51   di grg  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 429 persone  -  Visualizzazioni: 785

E' successo ancora, per l'ennesima volta. Dopo i terribili casi di maltrattamenti su bimbi in età prescolare avvenuti a Rignano Flaminio due anni fa ed a Pistoia lo scorso anno, ci risiamo. Questa volta l'orrore tocca Mileto, in provincia di Vibo Valentia.

La vittima questa volta è un bimbo portatore di handicap, di cinque anni. Per le sevizie fisiche e psichiche che ha dovuto subire per lungo tempo sono finite agli arresti domiciliari quattro insegnanti, mentre una quinta è indagata a piede libero. Il tutto è stato abbondantemente documentato dalle videoregistrazioni effettuate dai carabinieri, che hanno inchiodato le maestre davanti alle loro responsabilità.


Cosa porta adulti che, si presume, siano in pieno possesso di requisiti psico-attitudinali adeguati al ruolo delicato che ricoprono, quello di educatori, a diventare aguzzini senza più sentimenti di pietas, senza più dignità, aguzzini capaci di sfogare le loro frustrazioni su chi è più debole ed indifeso?

La psicologia ha da tempo definito questa particolare condizione: si definisce infatti "Sindrome da Burnout", o, più comprensibilmente, "Sindrome dell'operatore bruciato", l'insieme di comportamenti che trasformano da angelo custode in spietato carnefice.

Lo stress, la stanchezza, le frustrazioni individuali, si scaricano sul più debole: avviene nelle scuole, nelle case di cura, negli ospedali. In Italia in pochi conoscono i rischi di questa patologia sociale, che porta a deindividualizzare il proprio prossimo, come se chi dovrebbe essere accudito fosse privo di sentimenti e di emozioni, alla stregua di un oggetto. Attenzione: la sindrome da Burnout non è un alibi dietro il quale nascondersi, chi ne viene colpito resta infatti ben consapevole delle proprie azioni, percepite tuttavia in modo distorto.

La prevenzione? Parlarne, parlarne e parlarne. Ma nel nostro Paese si tende a chiudere la stalla quando i buoi sono ormai scappati, e poi la prevenzione costa: meglio pagare i politici piuttosto che i consulenti alla Persona che efficacemente aiuterebbero a prevenire questi orrori.

Articolo scritto da grg - Vota questo autore su Facebook:
grg, autore dell'articolo Bambino Disabile Maltrattato All' Asilo: Ennesimo Caso Di Burnout?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione