Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Berlusconi Non Sente La Piazza: La Manifestazione Delle Donne Secondo Lui è Faziosa


14 febbraio 2011 ore 10:44   di KungFuGirl  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 447 persone  -  Visualizzazioni: 669

Giorni addietro alcuni tra i maggiori quotidiani italiani titolavano "Il re è nudo", in riferimento alle vicende che vedono coinvolto il Presidente del Consiglio con stelline televisive ed escort; oggi, però, più che di re nudo forse bisognerebbe parlare di "premier sordo".

Intervistato da Maurizio Belpietro, infatti, Silvio Berlusconi ha liquidato la mobilitazione delle donne che ieri hanno pacificamente invaso 230 piazze italiane come "faziosa". "Mi è sembrato un pretesto per sostenere il teorema giudiziario che non ha nessun riscontro nella realtà: una mobilitazione di parte, faziosa, contro la mia persona da parte di una sinistra che cavalca qualsiasi mezzo per abbattermi": queste le parole del premier, intervenuto in collegamento telefonico a "Mattino Cinque".


Strano che parli di sinistra, il premier, dal momento che ieri non si è vista, in nessuna delle 230 piazze sparse da nord a sud della penisola, tra Milano, Roma, Napoli e Torino, una sola bandiera di partito nè alcun esplicito richiamo politico. C'erano donne di sinistra, in piazza? Certamente sì, ma in quel milione di donne che protestavano c'erano anche elettrici della destra perchè, come è stato ribadito a più voci e da più punti, la dignità non ha colore politico.

La bellezza non va condannata, è un dono, ma non è ammissibile che sia questo il criterio di scelta di chi ci deve governare. Una bella donna è certo piacevole a vedersi e, magari, può anche avere ottime capacità politiche, ma non deve essere a priori preferita a chi bella non è. Le donne scese in piazza ieri, che hanno dato vita alla vera festa della donna (senza mimose e salemelecchi per tacitarsi la coscienza una volta l'anno, ma con vero spirito critico e coraggio e dignità), chidevano rispetto, opportunità di lavoro, possibilità di vivere e studiare e crescere in un Paese dove non fai carriera solo se hai un bel visetto e il seno rifatto. E tutto questo non deve essere "di destra" o "di sinistra", ma solo di ogni Paese civile.
Berlusconi Non Sente La Piazza: La Manifestazione Delle Donne Secondo Lui è Faziosa Berlusconi Non Sente La Piazza: La Manifestazione Delle Donne Secondo Lui è Faziosa

Al grido di "Se non ora quando?" a scendere in piazza sono state moltissime donne, elettrici dei più diversi partiti politici, ma anche tanti, tanti uomini: genitori, mariti e compagni di quelle donne che amano e per le quali chiedono rispetto e dignità, rifuggendo il becero maschilismo che sta facendo risprofondare l'Italia nel Medioevo.
Berlusconi Non Sente La Piazza: La Manifestazione Delle Donne Secondo Lui è Faziosa

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Berlusconi Non Sente La Piazza: La Manifestazione Delle Donne Secondo Lui è Faziosa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • gigi
    #1 gigi

la vergogna sono le donne del pdl asservite agli umori del capo .LA DIGNITA non si compra .rispetto.dimettiti solo cosi il nostro paese ridiventera normle

Inserito 14 febbraio 2011 ore 11:16
 
  • Lucrezia
    #2 Lucrezia

Berlusconi si sta rovinando con le sue mani! Anche chi è di destra non può accettare la mentalità "o sei bellissima o non vali un tubo"!

Inserito 14 febbraio 2011 ore 15:31
 
  • Momore87
    #3 Momore87

Chissà se dopo Egitto e Libia si sveglierà anche l'Italia...

Inserito 22 febbraio 2011 ore 20:21
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione