Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Bin Laden Icona Pop, Dalla Musica Ai Cartoni Animati


2 maggio 2011 ore 23:33   di digi  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 495 persone  -  Visualizzazioni: 787

L'annuncio della morte di Osama Bin Laden ci fa rispolverare quei film, programmi di televisione e canzoni che hanno sfruttato il nome del capo di Al-Quaeda, e ci rendiamo conto che questo terrorista può essere considerato un'icona pop.
Prima di tutto ci sono i film che si sono occupati di Bin Laden. Il più importante, "Fahrenheit 9/11" ha fatto avere a Michael Moore la Palma d'Oro al festival di Cannes, e trattava le possibili relazioni tra la famiglia Bin Laden e la famiglia Bush.

Un altro documentario degno di nota è quello di Morgan Spurlock (il regista di "Supersize me", cronaca in prima persona sul pericolo di mangiare tanti hamburger) che nel 2008 fece il film "Where in the world is Osama Bin Laden?" (Che fine ha fatto Osama Bin Laden?), un titolo che omaggiava la famosa saga di videogiochi su Carmen Sandiego. L'intrepido reporter fece il giro del mondo alla ricerca del terrorista.


Toccando un terreno più umoristico, nel 2007 Uwe Boll ha diretto "Postal", dove veniva approfondita la tesi di Michael Moore, e venivano mostrati Bin Laden e Bush Junior camminando felici mano nella mano.

Il fenomeno pop di Al-Quaeda è arrivato anche a Bollywood, dove è stata fatta una produzione con cantanti pakistani, "Tere Bin Laden".

Altri film ("Planet terror", la serie di cortometraggi "9 11 01", "L'ombra del regno") si occuparono delle conseguenze dirette ed indirette della guerra iniziata dal milionario arabo.

Per quanto riguarda la musica, invece, il primo a vedere le possibilità commerciali di Osama è stato Eminem che, nel 2002, peri l video di "Without me", si è travestito da terrorista nascosto in una grotta.

Un'altro cantante hip-hop, il peruviano-americano Immortal Technique, criticò il governo statunitense nella canzone rap "Bin Laden", nella quale dice che è stato Bush a far cadere le le torri gemelle.

Infine, una marea di serie televisive ha utilizzato l'immagine del terrorista barbuto, e specialemente prolifica è stata la sua relazione con i cartoni animati. Primo tra tutti, "South Park", che gli aveva dedicato la sua prima puntata subito dopo l'11 settembre. Nel cartone animato "I Griffin", invece, Osama Bin Laden è un personaggio ricorrente.

Articolo scritto da digi - Vota questo autore su Facebook:
digi, autore dell'articolo Bin Laden Icona Pop, Dalla Musica Ai Cartoni Animati
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione