Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Campagne Pubblicitarie, Non Sempre Puntare Sul Sesso Paga


11 luglio 2011 ore 16:13   di grg  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 329 persone  -  Visualizzazioni: 617

Il corpo femminile, indubbiamente, attrae le attenzioni. Lo sa bene la pubblicità, che da sempre ne fa uso ed abuso, lo ha scoperto in tempi più recenti la politica. No, tranquilli, per una volta il bunga-bunga berlusconiano non lo tiriamo in ballo.

Sotto la lente d’ingrandimento finiscono i manifesti pubblicitari del Partito Democratico, in cui compaiono due (belle) gambe appena coperte da una vaporosa gonna fucsia sollevata dal vento, in perfetto stile Marilyn Monroe. Il vento politico, secondo le intenzioni degli ideatori del manifesto, sta cambiando, allora perché non sottolinearlo con una ventata di pura sensualità? L’idea, per la verità non proprio originale, avrebbe funzionato bene se si fosse trattato di pubblicizzare un nuovo modello di autovettura, “rea” di sollevare dispettosa una gonna frou frou al proprio passaggio, magari trasformando lo sguardo inceneritore della modella in uno sguardo di ammirazione…


Ma lasciamo ad ognuno il proprio mestiere, e, lungi dall’abbozzare campagne pubblicitarie last minute, torniamo al nostro manifesto, che a mio parere è un vero e proprio autogol. Si critica l’atteggiamento di ben poco rispetto verso la figura femminile dimostrato a più riprese dal Premier Berlusconi e poi si “casca” nello stesso errore. Oddio, non proprio lo stesso, ma l’eziologia è quella. La donna, la donna bella, attira. Punto e basta. Il fine giustifica i mezzi, affermava il buon Macchiavelli.

Forse è ancora oggi vero. Il vento, per le donne italiane, non cambia. Non cambierà finché il potere sarà gestito dagli uomini, spesso misogini, spesso troppo legati allo stereotipo della donna bella e stupida, racchia ed intelligente.

Non hanno ancora capito, i maschi italiani, che in una donna, oltre alle gambe c’è di più. Spesso c’è, persino, un cervello capacissimo di sfruttare le debolezze maschili di fronte ad un paio di belle gambe. Vuoi vedere che è una Lei l’ideatrice del manifesto?

Articolo scritto da grg - Vota questo autore su Facebook:
grg, autore dell'articolo Campagne Pubblicitarie, Non Sempre Puntare Sul Sesso Paga
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • IlPrincipe
    #1 IlPrincipe

I politici italiani, o almeno chi per loro lavora, dovrebbero leggere trattati di simbolica politica. Così, almeno, capirebbero che un fiorellino non ha alcun significato simbolico, proprio come non lo hanno un paio di gambe. I veri politici questo lo sapevano; i nuovi politicanti lo ignorano.

Inserito 12 luglio 2011 ore 12:00
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione