Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Canada: La Scioccante Storia Di Un Colonnello Omicida Che Rubava Lingerie


22 ottobre 2010 ore 11:32   di dayana  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 549 persone  -  Visualizzazioni: 1080

In questi giorni in Canada è sotto choc: un pluridecorato Colonnello, comandante della più grande base aerea Canadese, si è rivelato un assassino, uno stupratore e un feticista.

David Russell Williams conduceva infatti una doppia vita: di giorno uomo stimato, rispettato, dalla condotta irreprensibile e capacissimo nel proprio lavoro (era stato pilota dell'aereo del Primo Ministro Canadese e della Regina Elisabetta II), di notte un maniaco feticista che si introduceva nelle case di donne e ragazze per rubar loro la lingerie e, in due casi, per stuprarle e ucciderle, fotografandosi nelle loro camere da letto con con indosso i loro indumenti intimi.


L'uomo ha conservato gelosamente queste immagini insieme a oltre 500 capi d'abbigliamento intimo femminile in casa propria. Ma non finisce qui:ha anche registrato su cassetta gli stupri e gli omicidi. Ed è in casa sua che questo materiale è stato trovato, materiale che fornisce prove schiaccianti circa la sua colpevolezza.

Durante il processo, il pm David Thompson ha mostrato le fotografie e descritto il filmato in cui l'uomo stuprava e uccideva una delle due vittime, la trentasettenne Marie Comeau, che lavorava con lui alla base militare, mentre Williams teneva la testa bassa. L'assassino ha invece dichiarato piangendo: “Provo una indescrivibile vergogna.So che i crimini da me commessi hanno danneggiato molte persone e di aver tradito la mia famiglia, i miei amici e i miei colleghi".

Canada: La Scioccante Storia Di Un Colonnello Omicida Che Rubava Lingerie

Il giudice Robert F. Scott, pur dicendosi convinto della sincerità delle sue dichiarazioni, lo ha definito un uomo ''malato e pericoloso, la cui depravazione non ha eguali'', condannandolo a 25 anni di reclusione con i seguenti capi d'accusa: due violenze sessuali terminate con la morte delle vittime, e 82 violazioni di domicilio. Oltre alla Cameau, è stata uccisa Jessica LLoyd,27 anni, il cui fratello al termine del processo ha detto: “ho atteso con ansia questo giorno e sono contento che sia degradato…fintanto che muore in galera, sono contento”.

IlTenente Generale Andre Deschamps, Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Canadese, come tutti coloro che lavoravano e conoscevano Williams, si è invece mostrato sconvolto per l'accaduto e incapace di spiegarsi come possa un uomo dalla condotta così apparentemente perfetta aver commesso tutte quelle atrocità. Ha inoltre assicurato che,oltre a essere degradato, Williams verrà rimosso dall'incarico.

Articolo scritto da dayana - Vota questo autore su Facebook:
dayana, autore dell'articolo Canada: La Scioccante Storia Di Un Colonnello Omicida Che Rubava Lingerie
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Saretta
    #1 Saretta

Cavolo! Che notizia pazzesca! Mi vengono i brividi... altro che stimato professionista irreprensibile... BRRRR!!!

Inserito 26 ottobre 2010 ore 12:33
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione