Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Carriera Di Mel Gibson A Rischio.picchia La Moglie E Scatena Un Putiferio.è Ad Un Bivio


20 luglio 2010 ore 09:55   di montecristo  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 348 persone  -  Visualizzazioni: 783

Secondo qualcuno Gibson avrebbe già messo in vendita le ville in Connecticut e a Malibu. Oltretutto per lui, con Obama alla Casa Bianca, non è favorevole nemmeno il vento politico. E così sarà forse meglio tornare alla patria natia e riposarsi nel suo ranch, ritrovando la comprensione della ex moglie e dei figli

Dopo lo scandalo che ha travolto il noto attore Mel Gibdon poco tempo fa, che lo vedeva responsabile di una furiosa lite con la moglie, la sua carriera è giunta ad un bivio.
Le polemiche hanno schicciato l'attore al punto che i suoi stessi agenti avrebbero preso le distanze da Gibson.


Sembra che la causa di questo barbaro gesto sia stata la separazione molto burrascosa con la propria moglia Oksana Grigorieva, il quale Gibson avendo preso molto male la situazione gli si è scagliato contro ricoprendola di insulti e botte.
La cosa più grave che ha fatto scattare la polemiche sono stati dei violenti pugni che hanno segnato vistosamente il volto della moglie, infatti il sito Radaronline ha mostrato delle foto che ritraggono la moglie Oksana Grigorieva con vistosi ematomi e addirittura un dente rotto da uno dei pugni sferrati da Mel Gibson.

Carriera Di Mel Gibson A Rischio.picchia La Moglie E Scatena Un Putiferio.è Ad Un Bivio

Mel Gibson abbandonao dai suoi agenti, in polemica con la gente e giornalisti medita di ritornare nella sua asustralia lasciando cosi gli stati uniti dove da molti anni vive, inoltre la polemica è stata montata ancora di più dalle dichiarazioni della moglie (ormai EX) il quale lo ha accusato in pubblico di averla picchiata e colpita selvaggiamente al volto mentre in braccio teneva la propria figlia piccolina Lucia.

Ovviamente non sono mancati i difensori di Mel Gibson, che intervenuti in sua difesa hanno detto che le foto pubblicate da Radaronline, che titraggono la moglie di Gibson con segni sul volto scaturiti dai suoi pugni e con 2 denti rotti siano state ritoccate e non sarebbero reali.
In difesa di Gibson sono intervenuti pure i suoi parenti e soprattutto la sua ex moglie Robyn, che ha dichiarato che Mel non è un violento e in 28 anni di matrimonio non ha mai fatto niente di male e violento verso lei ne altri.
Molti sono i dubbi, Mel è vittima di caricature per accusarlo o e realmente diventato un violento con la nuova moglie (ormai EX) Oksana? Di certo si è buttato la zappa sui piedi da solo con una dichiarazione terribile al telefono dove dice: "fottuta tr... in calore degna di essere violentata da un gruppo di negri", questa frase ha lasciato sconcertati tutti i fans e persone in quanto non solo dice una cosa molto brutta sulla moglie, ma mostra una certa forma di rassismo.

Dopo questa frase la possibilità di scagionarlo e farlo tornare a lavorare nel cinema diventa davvero difficile, alcune voci lo vedrebbero gia impegnato nella vendita delle sue due ville negli U.S.A. per tornare a vivere nella sua australia.

Articolo scritto da montecristo - Vota questo autore su Facebook:
montecristo, autore dell'articolo Carriera Di Mel Gibson A Rischio.picchia La Moglie E Scatena Un Putiferio.è Ad Un Bivio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione