Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Caso Nutella: Liberi Di Scegliere


17 giugno 2010 ore 17:09   di Saker  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 683 persone  -  Visualizzazioni: 964

Alcuni giorni fa è apparsa la notizia secondo cui l’UE starebbe cercando di varare una legge che vieterebbe la pubblicità della Nutella perché ritenuta non salutare. Non rispecchierebbe infatti i parametri per cui “per ogni 100 grammi di prodotto, non ci possono essere piu' di 10 grammi di zucchero, quattro grammi di grassi saturi e due milligrammi di sale”. Ma in realtà nessun dolce rispecchia questi standard!

E anche molti altri cibi non rientrerebbero in questa categoria prescelta. Che la Nutella non sia un toccasana qualunque consumatore lo sa, come è a conoscenza che bisogna limitare il suo utilizzo. Ma sappiamo bene che tra le varie cause di obesità ce ne sono molte altre più rilevanti.


In America registriamo la percentuale più alta di obesi e tra i vari cibi inseriti nella lista nera ci sono anche buona parte dei prodotti McDonald’s e Coca Cola. Si è scoperti che questi prodotti, oltre a provocare elevata dipendenza, creano danni gravissimi al nostro apparato digerente Eppure la pubblicità del gruppo McDonald’s la troviamo dappertutto. Non si dovrebbero adottare provvedimenti anche contro queste multinazionali?

Qualche anno fa si è deciso prima di vietare la pubblicità delle sigarette, per poi successivamente passare a quei cartelli riportati direttamente sui pacchetti in cui si descrivono le varie ripercussioni che la dipendenza può provocare. Secondo me alla Nutella stanno cercando di destinare la stessa sorte. Vi immaginate di acquistare un dolce e vederci scritto sopra “provoca obesità”?

Dove andrebbe a finire la libertà del consumatore davanti a tutte queste costrizioni imposte dai governi? E che Mondo sarebbe senza NUTELLA?

Articolo scritto da Saker - Vota questo autore su Facebook:
Saker, autore dell'articolo Caso Nutella: Liberi Di Scegliere
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Marcello M
    #1 Marcello M

Raramente ho visto un'accozzaglia di cotanta disinformazione, ma vi paga Ferrero? Perdonatemi la battuta acida, ma la norma NON è contro la Nutella anzi è stato un movimento che ha cercato di far sopprimere un articolo già in essere e basato probabilmente su quel buon senso che si richiama nel colpire altri prodotti non propriamente salutari. La norma infatti non vale solo per Nutella ma anche per gli altri marchi qui nominati e tutta l'industria alimentare. Marcello, disincantato

Inserito 19 giugno 2010 ore 00:20
 
  • giuseppe
    #2 giuseppe

la prima volta che UE tiene alla nostra salute e ci fa capire quanto in realta' siamo maiali, nutella o meno

Inserito 22 giugno 2010 ore 09:14
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione