Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Caso Ruby Rubacuori: Secondo I Pm Era Un Bordello, Ambra E Chiara Parti Civili


27 giugno 2011 ore 17:40   di BaudelaireInBraille  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 981 persone  -  Visualizzazioni: 2163

I magistrati hanno preferito non utilizzare frasi più implicite oppure metafore per "addolcire" cosa succedeva tra Berlusconi, Lele Mora, Emilio Fede, Nicole Minetti, Ruby Rubacuori e molti altri, secondo i PM infatti il tutto era stato architettato perfettamente per essere chiamato, cosa che hanno fatto, un vero e proprio bordello organizzato alla perfezione.

Questo sistema quindi, per "far star bene Berlusconi", era costituito da un'arruolatore (Lele More), un fidelizzatore (Emilio Fede), e i giovani ospiti che partecipavano a celeberrimi "bunga bunga" erano delle o dei giovani proprio come Ruby Rubacuori che è il nome in codice di Karima El Mahroug.


La "piramide", se così vogliamo chiamarla, secondo il procuratore aggiunto Pietro Forno e il PM Antonio Sangermano era architettato per far lavorare delle ragazze disponibili a prostituirsi, utilizzando la figura e il corpo delle donne come "merce" per il piacere degli invitati.

Intanto Ambra Battilana e Chiara Danese, si sono presentate in procura per raccontare i fatti accaduti ad una festa nella nota villa di Arcore del presidente Silvio Berlusconi, le due ragazze erano state considerate delle escort anche se non lo erano, e quindi hanno lamentato un danno sia di immagini che morale.

Le difese di Nicole Minetti, Lele Mora e Emilio Fede si sono ovviamente opposte ma il giudice dell'udienza preliminare ha comunque accolto la richiesta delle due ragazze, il danno sta inoltre nelle azioni degli imputati che hanno portato le due ragazze ad essere percepite erroneamente come delle escort. Vi terremo comunque aggiornati sugli sviluppi del caso Ruby.

Caso Ruby Rubacuori: Secondo I Pm Era Un Bordello, Ambra E Chiara Parti Civili

Caso Ruby Rubacuori: Secondo I Pm Era Un Bordello, Ambra E Chiara Parti Civili

Articolo scritto da BaudelaireInBraille - Vota questo autore su Facebook:
BaudelaireInBraille, autore dell'articolo Caso Ruby Rubacuori: Secondo I Pm Era Un Bordello, Ambra E Chiara Parti Civili
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione