Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Caso Ruby: Ultimi Aggiornamenti


16 marzo 2011 ore 20:55   di hank  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 472 persone  -  Visualizzazioni: 695

La procura di Milano sul caso Ruby ricostruisce le modalità con cui venivano scelte le giovani escort destinate ad allietare le feste organizzate da Silvio Berlusconi nella sua residenza di Arcore. Secondo gli inquirenti Lele Mora individuava le ragazze da mandare al premier, Emilio fede le sceglieva, in base ai loro attributi fisici e Nicole Minetti era l' intermediaria, colei che ingaggiava le escort dando loro ogni informazione riguardante le feste alle quali avrebbero preso parte e stabilendo i compensi in somme di denaro, appartamenti, auto e gioielli.

Per i giudici di Milano le decine di ragazze del Bunga Bunga, 33 quelle finora identificate, passate per Arcore, erano destinate a Silvio Berlusconi definito il loro utilizzatore finale. Utilizzandole il premier non avrebbe commesso alcun reato a meno che essenon fossero, come nel caso di Ruby, minorenni.


Nelle serate tra Febbraio e Maggio 2010 Silvio Berlusconi avrebbe utilizzato la giovane escort, non ancora maggiorenne, per fini sessuali in cambio di ingenti somme di denaro. In questo caso il reato contestato al presidente del consiglio è quello contemplato dall' articolo 600 del codice penale ovvero l' nduzione alla prostituzione di una minorenne.

Caso Ruby: Ultimi Aggiornamenti

In vista dell 'inizio del processo del 6 Aprile la Procura predispone per i prossimi giorni gli interrogatori dei tre complici di Berlusconi ovvero Lele Mora, Nicole Minetti ed Emilio Fede che si dichiarano innocenti e pronti a fornire ogni tipo di spiegazione ai magistrati.

Intanto è attesa, per la prossima settimana, la decisione della Giunta per le Autorizzazioni della Camera sul conflitto di attribuzioni nei confronti della Procura della Repubblica e del giudice delle indagni preliminari di Milano in relazione al caso. Berlusconi si difende dichiarando in televisione di non aver mai ospitato prostitute in casa sua, quelle di Arcore erano normalissime cene, dice il premier Berlusconi, allietate da belle ragazze che si divertivano cantando e ballando.

Articolo scritto da hank - Vota questo autore su Facebook:
hank, autore dell'articolo Caso Ruby: Ultimi Aggiornamenti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione