Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Caso Sarah Scazzi: Sabrina Misseri In Carcere,omicidio E Sequestro ..il Punto Sulla Situazione


16 ottobre 2010 ore 11:20   di Omar128  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 1369 persone  -  Visualizzazioni: 2035

Avetrana,16 Ottobre. Il caso di Sarah Scazzi nella giornata di ieri 15/10/10 ha preso una svolta concreta in merito alla quinta ricostruzione dell'omicidio,di quel 26 Agosto, da parte di Michele Misseri, lo zio assassino.Le dichiarazioni di ieri hanno condotto le indagini a far entrare in gioco come persona informata sui fatti la cugina di Sarah,Sabrina Misseri,figlia dell'assassino.Durante la serata di ieri, il grado di accusa è mutato in omicidio premeditato e sequestro di persona.Ebbene si, il Misseri avrebbe dichiarato nei verbali (nella sua quinta e più affidabile ricostruzione) il coinvolgimento della figlia Sabrina durante l'atto colposo di omicidio; anzi sarebbe stato detto che la figlia vent'enne avrebbe attirato la piccola Sarah nel garage-cantina dove poi avvenuta la tragedia.

La spiegazione e ricostruzione col coinvolgimento della figlia risolverebbe una delle domande di questo giallo e degli inquirenti: perché Sarah sarebbe dovuta scendere in quel garage se davvero Sabrina  l’aspettava in veranda?In effetti la versione risulta molto plausibile.La spiegazione arriva dallo stesso Misseri: l’ha fatta scendere Sabrina. Una trappola per darle una lezione dopo la lite furibonda della sera precedente a causa di Ivano, il ragazzo di cui Sarah si era invaghita e che Sabrina avrebbe voluto per sé. Una trappola che oggi è il motivo per cui si contesta il sequestro di persona.Un reato gravissimo se unito a quello di concorso in omicidio di Sabrina Misseri.Michele Misseri avrebbe parlato di una lite finita male, un crescendo di violenza in fondo al garage al quale Sabrina avrebbe partecipato tenendo Sarah per le braccia mentre suo padre le stringeva la corda attorno al collo. Una brutalità inaudita di un omicidio premeditato di padre e figlia?


Per il momento Sabrina ha comunque respinto tutte le accuse, ma lo stato di fermo mutato in arresto nella serata la dice tutta, Sabrina Misseri è in carcere.Eppure l'avvocato Vito Russo,legale della famiglia Misseri, sostiene che sia tutta una bomba mediatica;e che ci sarà un riscontro incrociato tra le due confessioni di Sabrina Misseri e Michele.

Caso Sarah Scazzi: Sabrina Misseri In Carcere,omicidio E Sequestro ..il Punto Sulla SituazioneCaso Sarah Scazzi: Sabrina Misseri In Carcere,omicidio E Sequestro ..il Punto Sulla Situazione

Eppure molte trasmissioni hanno messo la mano sul fuoco che la vent'enne era innocente!Di certo non è stata la sola confessione del padre Michele a portarla a questo arresto.Esistono intercettazioni ambientali compromettenti, esiste la dichiarazione dell'amica MariaAngela (di sabrina):"Sabrina era già agitata dopo circa 10 minuti di ritardo di Sarah".Ieri sera in trasmissione su rete4 'Quarto Grado' il Misseri ha inviato una lettera per la famiglia,per mezzo del suo avvocato difensore d'ufficio Daniele Galloppa.In questa lettera si evince che Michele Misseri chiede scusa soltanto alla figlia Valentina e alla sua famiglia(quella del marito).Potrebbero essere solo coincidenze, oppure ulteriori segnali per comprendere cosa si sia celato in quei 42 giorni di silenzio e menzogne; anzi, le menzogne probabilmente continuano tutt'oggi.

Articolo scritto da Omar128 - Vota questo autore su Facebook:
Omar128, autore dell'articolo Caso Sarah Scazzi: Sabrina Misseri In Carcere,omicidio E Sequestro ..il Punto Sulla Situazione
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione