Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Caso Scazzi: L' Inutile Guerra Della Procura Di Taranto Contro La Difesa Di Sabrina Misseri


20 gennaio 2011 ore 18:47   di Malcom1975  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 509 persone  -  Visualizzazioni: 741

Come ben sapete il Caso di Avetrana si è riacceso questa settimana dopo numerosi, noti ma direi anche attesi colpi di scena che hanno visto la difesa di Sabrina Misseri passare al contrattacco ed amareggiare la mamma della povera Sarah e anche molti cittadini italiani.

La difesa ha sfoderato le lettere di Misseri alle figle in cui scagione Sabrina e l' accusa ha risposto che erano scritte sotto-pressione, ma la difesa lo aveve previsto e lo aveva già chiesto la contadino di Avetrana nel suo interrogatorio di sabato scorso, quindi l' accusa ha detto vebbè conta l' indidente probatorio dello scorso 19 novembre e la difesa nè ha chisto in risposta n altro, quindi la procura ufficializzato la sua idea che il delitto sia premeditato (sperando così di evitare anche eventuali domicilari per Sabrina che sarebbe comunque libera il 15 aprile prossimo per decorrenza dei termini che con la premeditazione slitterebbero prò al prossimo 15 ottobre) e sia avvenuto alle 14 e non alle 14.30 e come risponderà la difesa? Beh magari con una richiesta di nuova autopsia e quindi riesumazione del cadavere per posticipare l' ora del delitto cme già paventato un mese fà.


Tutto qyesto oltre che chiarmante amaraggiare la parte lesa porta ad una riflessione: non vorrei che come in politica questo alzare i toni abbia allontanato tutti dai problemi del paese, nel caso Scazzi si finisca per affondare la verità invece di cerlarla (già mi pare si faccia poco anche in procura per ottenerla) sotto una montagna di carte eperizie e controperizie nel tantativo di vincere una partita professionale.

Consiglierei quindi, da cittadino che paga le tasse e vuole poter continuare a credere nella giustizia che la Procura abbassasse i toni e concedesse gli arresti domiciliari a Sabrina Misseri per assicurare un più sereno e cospiquo proseguimento di indagine e magare la smettesse di fissarsi solo con la famiglia Misseri e comprendesse che forse anche altre persone al di fuori di quella famiglia potrebbero essere coinvolte nel delitto.

Diversamente il rischio è quello di fare un processo inutile che come al soito o si conclude con una assoluzione per insufficienza di prove o prescrizione o nel migliore di dei casi con le solite pene ritenute inidonee perchè si sà siamo in italia e avolte nel duppio invece che l'assoluzione prevista per legge condanna minima con benefici di legge. Ovviamante da contorno una lunga ed annale sofferenza per la parte lesa e consto del procedimento che restain in parte a carico del contribuente ovvero di noi poverei ed onesti cittadini che paghiamo le tasse.

Articolo scritto da Malcom1975 - Vota questo autore su Facebook:
Malcom1975, autore dell'articolo Caso Scazzi: L' Inutile Guerra Della Procura Di Taranto Contro La Difesa Di Sabrina Misseri
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione