Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Cercano Di Corrompere Dei Carabinieri, Arrestati Tre Romeni


5 dicembre 2010 ore 23:50   di firone  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 273 persone  -  Visualizzazioni: 462

A volte si sa si cerca di deviare le situazioni per non incappare in spiacevoli finali; ma stavolta tre cittadini romeni l' hanno fatta proprio grossa. Questi tre malviventi forse troppo sicuri di se stessi e sicuri che con i soldi si può comprare o corrompere tutto e tutti hanno dapprima borseggiato una turista giapponese in visita di piacere nella nostra Capitale e poi acciuffati i tre furfanti hanno cercato di offrire dei soldi agli agenti della Benemerita.

E' successo a Roma dove questi tre giovani due donne e un uomo all' incirca di trenta anni, sono stati bloccati dopo avere alleggerito la signora nipponica dei suoi averi e per scongiurare l' arresto, hanno pensato di corrompere con lo stesso bottino rubato poco prima alla turista e causa del loro arresto, i gendarmi;


speravano di cavarsela con cinque cento euro, questa la somma rubata, e con questo di evitare il carcere o comunque la denuncia, mentre adesso si ritrovano non solo accusati di furto aggravato e borseggio ma anche di istigazione alla corruzione addirittura verso dei carabinieri.

Cercano Di Corrompere Dei Carabinieri, Arrestati Tre Romeni

I tre ladruncoli, nel senso di incapaci e poco furbi, saranno processati per direttissima cosi come prevede la legge italiana ed il denaro sequestrato e speriamo restituito alla povera malcapitata turista orientale. Per i tre si auspicherebbe un tempestivo rientro in Romania, oltre naturalmente ad una pena da scontare nel loro paese e a spese di contribuenti romeni.

Articolo scritto da firone - Vota questo autore su Facebook:
firone, autore dell'articolo Cercano Di Corrompere Dei Carabinieri, Arrestati Tre Romeni
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione