Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Cercasi Guardie Svizzere Per Difendere Il Papa


9 maggio 2012 ore 18:51   di pierluigicrivelli  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 693 persone  -  Visualizzazioni: 1592

In tempi di crisi e di lavoro precario come questi che stiamo vivendo, chissà se a qualcuno di noi sarà venuto in mente di presentare una domanda per essere assunto come guardia svizzera. Sembra strano, ma sono sempre di meno i giovani che intendono svolgere questo prezioso servizio alla difesa del Sommo Pontefice.

I requisiti da soddisfare, per la verità, non sono pochi e piuttosto rigorosi : occorre essere di sesso maschile, con altezza minima di 1 metro e 74 centimetri e di età compresa tra i 18 e i 30 anni; naturalmente la fede religiosa dovrà essere tassativamente cattolica, di reputazione ed educazione irreprensibile e senza macchia e possedere la cittadinanza elvetica.
Inoltre, il potenziale candidato dovrà aver prestato servizio militare nell'Esercito Svizzero, aver conseguito un diploma di maturità superiore e, dulcis in fundo, essere rigorosamente celibe.


Quali sono i principali compiti di una guardia svizzera? Oltre ad occuparsi della sorveglianza del Papa e della Città Del Vaticano, è incaricato della stretta vigilanza sugli alloggi papali e mantiene l'ordine pubblico durante le cerimonie religiose che si svolgono in Piazza San Pietro e dintorni.

In occasione del giuramento annuale delle nuove reclute, sono stati insigniti della prestigiosa carica 26 nuovi alabardieri, 8 in meno rispetto all'anno precedente quando erano stati 34 i nuovi entrati a far parte del Corpo della Guardia Svizzera Pontificia che è attualmente composto da 110 uomini.

Cercasi Guardie Svizzere Per Difendere Il Papa

I valori del servizio reso allo Stato Pontificio sono stati ricordati dal Colonnello Daniel Rudolf Anrig, in occasione della cerimonia : il comandante ha parlato di quanto sia importante oggi rinnovare la dedizione e l'impegno di ciascun uomo, tenuto a ricordare costantemente il sommo privilegio che ha ricevuto al momento dell'insediamento ; coraggio ribadito anche dal Cardinal Tarcisio Bertone che ha esortato le nuove matricole a svolgere il proprio servizio con gioia, 24 ore su 24.

Per fronteggiare questo calo di "vocazioni", religiosamente parlando, che si è registrato fra le Guardie Svizzere, si è aperta persino una pagina sul famoso Social Network Facebook, in modo che si possano spronare i giovani che ne posseggono i requisiti ad intraprendere questa gloriosa carriera.

Certo, ricoprire un tale ruolo comporta dei sacrifici, a cominciare dalla durata minima del servizio che è di due anni; inoltre, una volta, era motivo di prestigio per una famiglia elvetica avere un figlio arruolato come Guardia Svizzera; oggi tale prestigio è un po' decaduto, in quanto i giovani sono alla ricerca di un'occupazione che dia loro più libertà e più soddisfazioni
C'è poi da considerare anche l'aspetto economico : sembra infatti che lo stipendio medio di una Guardia Svizzera sia intorno ai 1,100 Euro....non un granchè, ma di questi tempi, considerando che vitto e alloggio sono compresi, non sono assolutamente da buttare via...

Articolo scritto da pierluigicrivelli - Vota questo autore su Facebook:
pierluigicrivelli, autore dell'articolo Cercasi Guardie Svizzere Per Difendere Il Papa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione