Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Charlene Non Voleva Sposarsi, Tentò La Fuga Tre Volte


6 luglio 2011 ore 16:57   di Krissy  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 446 persone  -  Visualizzazioni: 681

Questo è stato l'anno dei matrimoni reali. Dopo quello celebrato il 29 aprile a Londra tra il principe William e la borghese Kate Middleton conosciuta al college, il 2 luglio si sono celebrate le nozze tra il sovrano del principato d Monaco, Alberto e la campionessa di nuoto sudafricana Charlene Wittstock.

Matrimonio che i monegaschi sognavano da tempo e che hanno accolto con grande gioia. Ma l'unione tra i due neo sposi è davvero una bella favola? A quanto pare i pettegolezzzi circolati pochi giorni prima delle nozze sono continuati anche dopo.Il giornale "Le Journale du Dimanche" ha pubblicato una notizia riguardante Charlene sul fatto che abbia cercato di scappare non una ma tre volte dal principato provando anche a rifugiarsi nell'ambasciata sudafricana di Parigi.


Pare proprio che non volessse più sposarsi per alcune scoperte fatte sul furturo marito che lo vorrebbero padre di un altro figlio illegittimo e di un altro in arrivo, concepiti dunque durante il loro fidanzamento. Il bambino in questione ha oggi 18 mesi e la madre, una donna italiana si è già data da fare per contattare settimanali e tv per poter vendere l'esclusiva della sua storia con Alberto e le foto del figlio.

Charlene Non Voleva Sposarsi, Tentò La Fuga Tre Volte

Il principe Alberto ha già riconosciuto una bambina e un maschietto avuto da una hostess di colore. Ovviamente dal principato sono arrivate delle smentite categoriche ma è molto probabile che il neo sposo si stia già preparando ad effettuare un altro test di paternità.

Articolo scritto da Krissy - Vota questo autore su Facebook:
Krissy, autore dell'articolo Charlene Non Voleva Sposarsi, Tentò La Fuga Tre Volte
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione