Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Coltivare Una Sola Pianta Di Marijuana è Legale: Lo Dice La Cassazione


28 giugno 2011 ore 20:34   di ombry204  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 793 persone  -  Visualizzazioni: 1444

Una decisione decisamente inaspettata e senza precedenti della Cassazione ha stabilito che coltivare sul proprio balcone una sola piantina di canapa indiana, conosciuta anche come marijuana, nella propria abitazione non rappresenta reato. La motivazione di tale decisione è che tale reato non arreca danni a nessuno e non può, quindi, essere punito. A stabilire ciò è la sentenza numero 25674 che fa intravvedere uno spiraglio nella legalizzazione della cannabis.

Il provvedimento è stato preso in seguito al ricorso del procuratore generale della Corte di Appello di Catanzaro contro l'assoluzione di un ragazzo di 23 anni, il quale era stato trovato dalle forze dell'ordine in possesso di un vaso con una pianta di cannabis sul balcone.


Il testo con il quale veniva giustificata l'assoluzione sostiene infatti che data la “modestia dell’attività posta in essere emerge da circostanze oggettive di fatto, come in questo caso la coltivazione di una piantina in un piccolo vaso sul terrazzo di casa con un principio attivo di mg 16, il comportamento dell’imputato deve essere ritenuto del tutto inoffensivo e non punibile anche in presenza di specifiche norme di segno contrario”. E ancora: “La coltivazione di una sola pianta di canapa indiana", in conclusione, “non e’ idonea a porre in pericolo il bene della salute pubblica o della sicurezza pubblica”.

Una sentenza inaspettata, su un argomento che ha sempre interessato i giovani e i meno giovani, che farà sicuramente discutere e di cui si sentirà parlare per parecchio tempo.

Articolo scritto da ombry204 - Vota questo autore su Facebook:
ombry204, autore dell'articolo Coltivare Una Sola Pianta Di Marijuana è Legale: Lo Dice La Cassazione
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione