Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Come La Campania Abusa Dei Fondi Europei


25 dicembre 2010 ore 20:42   di alfaalfa  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 336 persone  -  Visualizzazioni: 602

Certo non fu poco il clamore sollevatosi nell’estate 2009 al riguardo di un certo concerto promosso dal comune di Napoli. Infatti come ogni anno, il giorno 11 settembre si è tenuta la festa di Piedigrotta, la cui tradizione è legata ad antiche celebrazioni che si tenevano in età romana in onore di alcune divinità e del poeta Virgilio.

Per essere fedeli a un’usanza che affondava le sue radici in quelle che erano le tradizioni dell’elevatissima civiltà romana, quale modo migliore di onorare le origini del nostro popolo con un concerto del celeberrimo cantante inglese Elton John? Ebbene sì, l’artista ha fatto cantare per un’intera serata 80 000 napoletani radunatisi presso Piazza del Plebiscito per l’evento.


Dettaglio non trascurabile, il fatto che l’esibizione è stata sovvenzionata inconsapevolmente dall’Unione Europea. I 720.000 euro spesi per questa causa erano stati stanziati dalla Banca Centrale Europea e facevano parte di un piano di 2,5 milioni che erano stati concessi alla regione Campania secondo un programma di sviluppo regionale europeo. Questa disposizione prevedeva che i fondi fossero utilizzati per “manifestazioni strutturali e a lungo termine”.

A ragion veduta l’evento in questione non è stato ritenuto in possesso di nessuno di questi due attributi; prima di tutto si è trattato di una manifestazione one spot , ovvero in una sola uscita; in secondo luogo i fini culturali dell’evento sono piuttosto discutibili, dal momento che risulta chiara la scarsa utilità che un concerto può avere parlando di sviluppo regionale.

L’Unione Europea si è accorta del misfatto con più di un anno di ritardo, il 10 novembre 2010, grazie a un deputato italiano del Parlamento Europeo, Mario Borghezio; il politico appartiene al partito della Lega Nord e sebbene il suo gesto sia stato apprezzato dall’Unione Europea come grande dimostrazione di difesa della legalità, in molti si sono chiesti se il deputato avrebbe riportato le medesime segnalazioni nel caso in cui una situazione del genere si fosse proposta nel nord dello Stivale.

La risposta è stata rapida, tagliente e molto eloquante: “Da noi non sarebbe mai successo.” Dopo che l’accaduto è stato notificato alla Corte di Giustiza, la Commissione Europea si è subito mobilitata, accorgendosi dell’accaduto.

Effettivamente la procura di Napoli aveva aperto già un’indagine al riguardo in seguito a una denuncia anonima ma le fonti erano state giudicate insufficienti per aprire un processo in cui l’ipotesi di reato sarebbe stata quella di abuso di ufficio. Alla regione Campania è stata chiesta quindi la restituzione del denaro che verrà detratta dalle prossime emissioni che avrebbero dovuto essere destinate alla regione.

Apprezzabile lo sforzo dell’Unione, che nonostante tutto ha deciso di dare una nuova possibilità alla regione, concedendo comunque che i fondi per lo sviluppo regionale continuino ad essere staziati.

La Campania però non ha ancora ultimato la consegna dei piani operativi richiesti più e più volte affinchè si possa procedere con l’operazione.

E l’Italia continua a farsi conoscere all’interno della Comunità Europea grazie a questi incresciosi episodi.

Articolo scritto da alfaalfa - Vota questo autore su Facebook:
alfaalfa, autore dell'articolo Come La Campania Abusa Dei Fondi Europei
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione