Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Dal Ministero Della Salute Arriva L' Amicopets Card, La Prima Tessera Sanitaria Per Cani E Gatti


3 dicembre 2010 ore 23:07   di pennettainformata  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 451 persone  -  Visualizzazioni: 753

E’ una carta sanitaria digitale, simile alla Carta Regionale dei Servizi, che permette di gestire i dati clinici dei nostri amici animali. Dotata di un microchip, che consente l’accesso alla cartella clinica del proprio cucciolo, la carta di prefigge uno scopo ben preciso: quello di avere sempre sotto controllo le cure mediche da somministrare al proprio animale domestico e le sue condizioni di salute.

Al giorno d’oggi si stima che in Italia almeno la metà delle famiglie accoglie in casa un animale. I più gettonati sono cani e gatti, animali domestici da compagnia per eccellenza. In crescita ultimamente anche i coniglietti, le tartarughe d’acqua e qualche animaletto esotico come l’iguana. Trattati, fortunatamente, sempre più come veri e propri membri della famiglia, le loro condizioni di salute sono spesso fonte di preoccupazione per i padroni.


L’iniziativa, presentata dal Ministero della Salute, consente di accedere via internet in ogni momento, alle informazioni cliniche del paziente e dare quindi una risposta tempestiva e mirata fornendo un valido aiuto soprattutto in caso di emergenza o se ci si trova lontani da casa. Il veterinario potrà infatti consultare la storia clinica dell’animale in modo da trovare la soluzione più opportuna ad ogni eventuale problema di salute del cucciolo. Questo solleverà il padrone da molte preoccupazioni consentendogli di avere cure immediate ed efficaci per il proprio amico animale dovunque si trovi.

Il servizio prevede un costo annuo di 28 euro previa registrazione del padrone e del cucciolo sul portale http://www.amicopets.it a seguito della quale si riceverà l’AmicoPets Card. I dati dovranno essere inseriti nella carta dal proprio veterinario che provvederà poi ad aggiornarli ad ogni visita. La cartella clinica potrà essere consultata in ogni momento.

L’iniziativa dovrebbe facilitare, inoltre, il ritrovamento di un animale smarrito e consentire un monitoraggio epidemiologico più efficace delle malattie trasmissibili all’uomo, attraverso la collaborazione tra i veterinari e il ministero stesso.

Articolo scritto da pennettainformata - Vota questo autore su Facebook:
pennettainformata, autore dell'articolo Dal Ministero Della Salute Arriva L' Amicopets Card, La Prima Tessera Sanitaria Per Cani E Gatti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Giovanni Russino..
    #1 Giovanni Russino..

Salve a tutti, bel servizio. Noi invece offriamo al prezzo di 15 Euro/anno un servizio rivolto alle persone a chi è in viaggio nel Mondo per vacanza o per lavoro. Sul ns sito è possibile depositare informazioni sanitarie come gruppo sanguigno, vaccini, allergie, numeri utili e tanto altro. Questi dati attraverso una card che yousos.com rilascia agli utenti scritti, dà la possibilità di accedere in modo esclusivo ai propri dati da qualsiasi parte del Mondo. Possiamo garantirvi che all'estero nessuno conosce il ns profilo sanitario e che yousos.com può d'avvero tornare utile in caso di necessità. MetisLab certifica la conformità del sito www.yousos.com al D.Lgs 196/03. Un saluto a tutti da Giovanni Russino - yousos.com -

Inserito 6 dicembre 2010 ore 16:33
 
  • Alfio
    #2 Alfio

Giovanni bel servizio cosa, tu offri un servizio alle persone di 15 euro e loro agli animali ne fanno pagare 28? Ma ti sembra logico????

Inserito 10 dicembre 2010 ore 17:52
 
  • Giovanni Russino
    #3 Giovanni Russino

Ciao Alfio, se ti devo dire la verità, anche per me il costo di 28Euro è esagerato. Noi sul ns portale stavamo inserendo pure la sezione animali ad un prezzo scioccante, praticamente "gratis", ma il problema è.....vai a scontrarti con il Ministero. Comunque il servizio che offriamo nasce da una esperienza personale avuta in viaggio con la mia famiglia. Ciao Alfio. Giovanni Russino

Inserito 13 dicembre 2010 ore 12:08
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione