Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Dal Nucleare Alla Tav, Un Paese Che Guarda Al Passato?


5 luglio 2011 ore 17:24   di Montalbano  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 307 persone  -  Visualizzazioni: 535

Gli scontri che hanno caratterizzato la manifestazione contro la TAV di domenica, che hanno richiamato alla mente di molti i terribili giorni del G8 di Genova, dovrebbero indurre ad una riflessione più complessiva sul nostro paese. Unendo magari le notizie in questione a quanto sta avvenendo in questi giorni in Parlamento, con una Legge Finanziaria che potrebbe tagliare gli incentivi alle energie rinnovabili.

Non sono in pochi a sostenere la totale inutilità di una opera come la Torino-Lione, visto che su quella tratta il movimento di merci è in declino ormai da anni. E la spesa prevista per l'opera, è gigantesca, e sembra veramente un lusso in un momento in cui il Parlamento sta tagliando settori vitali come la sanità, la scuola, la cultura e la ricerca. Mentre invece, sono tanti a chiedere di fare investimenti sulla vera grande opera che necessita all'ammodernamento del paese, il risanamento idrogeologico, che potrebbe evitare tanti disastri come quelli che ogni anno provocano morti e danni ingenti quà e là per lo stivale.


Purtroppo, all'atto pratico, nel nostro paese, nei momenti di crisi, si propinano sempre le stesse ricette. Basti ricordare l'annuncio in pompa magna del cosiddetto Piano Casa, da parte del Governo, annuncio fatto a più riprese, ma per fortuna sepolto dai fatti. In un paese ove ci sono milioni di case sfitte, pensare di promuovere ancora il mattone, invece di percorrere strade nuove, come potrebbe essere la ridefinizione urbanistica delle periferie delle città italiane, veri e propri mostri che nel corso degli anni hanno massacrato il territorio del Belpaese, sembra un vero controsenso.

E come non ricordare la tragicomica vicenda della riproposizione del nucleare, in un momento in cui molti paesi stanno decidendo (o lo avevano fatto prima dei fatti giapponesi) di fuoriuscire dallo stesso, per puntare su fonti di energia meno pericolose? Anche in questo caso, la classe politica ha dimostrato di non saper interpretare le aspettative dei cittadini, proponendo ad oltranza una ricetta, quella nucleare appunto, che pure era già stata cassata due decenni or sono dalla sovranità popolare, quella stessa che viene invocata solo quando fa comodo.

Quello che viene messo in evidenza, da tutte queste vicende, è la totale incapacità delle classi dirigenti italiane di saper guardare a strade nuove. Mentre il resto del mondo avanzato investe sulla cultura e sulla ricerca, noi tagliamo i finanziamenti a questi settori vitali. Mentre i paesi nostri concorrenti, puntano sulle fonti di energia rinnovabili, noi cerchiamo di tornare al nucleare. E si potrebbe andare avanti così, all'infinito. Insomma, l'Italia è ormai un paese con lo sguardo rivolto al passato e questo non può che portare al declino, se non si cambia rotta.

Articolo scritto da Montalbano - Vota questo autore su Facebook:
Montalbano, autore dell'articolo Dal Nucleare Alla Tav, Un Paese Che Guarda Al Passato?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Viviana
    #1 Viviana

Ti ho Twittato, bel lavoro!

Inserito 5 luglio 2011 ore 21:26
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione