Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Delitto Sarah Scazzi: Rivelazioni Su Leonardo, Amore Di Sabrina Misseri?


28 novembre 2010 ore 16:57   di 1econ  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 1413 persone  -  Visualizzazioni: 1729

Incredibili rivelazioni oggi a Domenica Cinque, talk show della domenica pomeriggio di Canale 5, condotta da Barbara d’Urso.
Cinzia Gemelli, la psicologa e consultente della difesa di Sabrina, uscendo da un colloquio in carcere con al stessa ha rilasciato un’intervista, in cui ha rivelato di incontrare spesso la ragazza, che è rinchiusa in carcere da diverse settimane senza ancora una prova certa, tranne le accuse del padre, Michele Misseri.

Afferma inoltre che Sabrina dice di non essere ossessionata da Ivano, con cui c’è stata amicizia ma niente di più, e che piuttosto parla spesso di un certo Leonardo. Un amore mai sbocciato, che l’ha fatta rinchiudere in famiglia, cercando il confronto della madre Cosima e della sorella, che continuano ancora a difendere la ragazza, accusando Michele di mentire.


La stessa Cosima inoltre ha fatto una dichiarazione ai carabinieri, affermando che il 26, giorno dell’omicidio, ha lavorato tutto il giorno ed è rientrata alle 13.30 accompagnata da una persona, smentendo quindi la versione di Michele Misseri.

Delitto Sarah Scazzi: Rivelazioni Su Leonardo, Amore Di Sabrina Misseri?

E’ stata trasmessa poi l’intervista a questo Leonardo, 22 anni operaio di Avetrana, amico della comitiva di Ivano, che si era unito al gruppo della ricerca di Sarah. Aveva conosciuto Sabrina in una birreria e si è voluto unire a questa bella iniziativa. Poi si era scambiato il numero con Sabrina, la quale gli mandava dei messaggi, e lo chiamava piangendo. Leonardo quindi insiste dell’estraneità dei fatti, dimostrandosi addirittura infastidito da queste false affermazioni di Sabrina.

Lui infatti è fidanzato da due anni, e smentisce assolutamente di aver avuto un rapporto diverso con Sabrina da quello appena descritto.

Le clienti di Sabrina confermano però che di questo Leonardo avevano sentito parlare solo una volta, come un bravo ragazzo che lo aiutava nella raccolta firme per Sarah. Infatti Sabrina parlava sempre e solo di Ivano, anche se su sua stessa ammissione, quest’ultimo “non se la filava”, e quindi sembrava che la ragazza si stesse dirottando verso questo Leonardo, forse colpita dalla sua dolcezza.

Infine un altro ultimo scoop dalla super testimone esclusiva, intervistata dalla trasmissione: qualche giorno dopo la scomparsa di Sarah, questa testimone aveva notato che Sabrina aveva un graffio, un livido sul collo, che la ragazza aveva giustificato attribuendolo ad un “gioco” fatto con Ivano.

Ancora tante menzogne e tanti misteri quindi dietro a questa incresciosa storia di omicidio.

Articolo scritto da 1econ - Vota questo autore su Facebook:
1econ, autore dell'articolo Delitto Sarah Scazzi: Rivelazioni Su Leonardo, Amore Di Sabrina Misseri?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • berti minghi
    #1 berti minghi

bastaaaaaaaaaaaa nn posso permettere che si giochi continuamente con false dichiarazioni di questi 4 loschi personaggi....... la magistratura deve adottare sistemi piu' rigidi.... altrimenti questi continuano a prenderci in giro.....diamo pace a questa povera creatura......bastaaaaaaaaaaaaaa

Inserito 28 novembre 2010 ore 17:47
 
  • medleg
    #2 medleg

Penso che la difesa di Sabrina non abbia gran chè da dire o da contestare, per cui pur di parlare afferma l'inaccettabile. Prima di qualsiesi autopsia è necessaria l'identificazione cadaverica. Così come dal materiale biologico prelevato nel corso dell'accertamento necroscopico è sempre possibile ricavare il profilo del DNA. Secondo me, che non manco di esperienza tecnica specifica, l'autopsia è stata eseguita correttamente. E' assurdo aspettarsi delle notizie specifiche da una tale indagine, in quanto la stessa era eseguita su un cadavere in fase avanzata di putrefazione!!! Mi chiedevo solo...relativamente all'arma del delitto...ma l'omicida, nell'inpeto, non avrebbe potuto strangolare sara con uno dei lacci del costume che indossava????

Inserito 28 novembre 2010 ore 18:12
 
  • nuccio
    #3 nuccio

Certo un avvocato,una volta accettato il mandato,deve difendere il cliente facendo ricorso alla propria abilità professionale cercando di superare gli ostacoli più insormontabili inseguendo l'assoluzione per l'imputato o per l'indiziato o la pena minima.Nel caso di Sabrina ho la sensazione che il collegio di difesa,costituito da marito e moglie,abbia "cercato" il mandato solo per pubblicità!Peraltro è incomprensibile il perchè i"coniugi difensori"abbiano suggerito a Sabrina di privarsi della difesa di quell'avvocato donna,sicuramente più professionale e più esperiente di loro!

Inserito 29 novembre 2010 ore 20:01
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione