Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Destra Vs Lega E Berlusconi Vs Fini: Il Pdl A Piedi


30 luglio 2010 ore 21:34   di MartinaC  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 261 persone  -  Visualizzazioni: 455

Una brutta scelta del sindaco del bresciano di togliere la targa commemorativa di Peppino Impastato gli è costata parecchio: Roma insorge contro l’eccessivo zelo territoriali sta del sindaco, che con una delibera e un colpo di mano divide l’Italia cancellando secoli di storia. In particolare levando un simbolo di unitarietà di un paese, che ricorda un giovane siciliano, ammazzato dalla mafia.

Cristiano Aldegani è sindaco della Lega Nord e senza dubbio ha commesso questo errore politico in buona fede, dando per scontato che nel suo paese avrebbero preferito ricordare un defunto locale piuttosto che un defunto “nazionale”.


Tuttavia la reazione politica dei giovani di destra di Roma non è stata altrettanto pacifica, di conseguenza hanno manifestato tappezzando la città di manifesti, un evento che ha precedenti limitati, cioè uno, in cui si riporta la lupa sulla bandiera italiana.

Peppino Impastato è un simbolo nazionale che va oltre la politica spiccia, un’azione così importante doveva essere concordata. E poi perché? Quale significato dietro a questa azione? Perché togliere il nome di una vittima di mafia proprio in questo periodo in cui tutti i giornali del nord denunciano la mafia nelle regioni settentrionali? Mossa maldestra.

Di fatto il mese di Luglio vissuto all’insegna del motto “Taci Padano” sta già cominciando a dare molti frutti, il Governo che si trova con un faccia a faccia Fini – Berlusconi, il PDL che si squaglia prima di Ferragosto, frutti sia in bene che in male. Come finirà?

Articolo scritto da MartinaC - Vota questo autore su Facebook:
MartinaC, autore dell'articolo Destra Vs Lega E Berlusconi Vs Fini: Il Pdl A Piedi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione