Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Dieci Anni Fa Gli Scontri Del Global Forum A Napoli


17 marzo 2011 ore 01:25   di Bartimeo  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 419 persone  -  Visualizzazioni: 990

Il 17 marzo 2001 è il giorno in cui il popolo No-Global ha il suo primo vero battesimo di sangue in Italia. Una degna precursione del G8 di Genova. A Napoli si tiene in un caldo fine settimana il World Global Forum, appuntamento tra i ministri dei vari governi delle nazioni per fare il punto sulle economie e le politiche di globalizzazione. L'agenda propone l'e-government, nuove strategie di gestione della cosa pubblica nell'epoca del web 1.0. Si discute della carta d'identità elettronica e della flessibilità nel mondo del lavoro, all'epoca chiamato lavoro interinale.

Il popolo di Seattle è appena reduce dagli scontri di Davos,la località sulle Alpi svizzere che ospita il Forum Economico Mondiale. Sotto il Vesuvio i manifestanti danno vita al "Social Forum", controvertice per discutere di politiche a favore dei paesi del Terzo Mondo, redistribuzione delle risorse mondiali, lotta alle multinazionali e nuove forme di cooperazione. L'Italia è unita. Ci sono le Camicie Bianche del Nord guidate dal veneto Luca Casarini e gli organizzatori napoletani dello "Ska", di "Officina 99" e gente indipendente. La Chiesa Cattolica partecipa attivamente con gli scout e tra i ragazzi dei centri sociali c'è don Vitaliano Della Sala, sacerdote irpino. Gli studenti sono in prima linea.


Sabato mattina il sole accoglie i manifestanti a piazza Garibaldi. Centomila persone da tutto il mondo. Ecologisti, anarchici, comunisti, disoccupati, etero e omosessuali, giovani e vecchi, donne, uomini, credenti e atei. Il corteo si protrarrà sino al Maschio Angioino. Più avanti c'è la "zona rossa", nuova frontiera della difesa dei governatori, un luogo chiuso ai manifestanti e totalmente blindato dalle forze dell'ordine. Nel corteo fanno la loro apparizione nel Belpaese i Black Block, neri e borchiati, volto coperto. Frangia estrema e violenta dell'universo antiglobale.

Dieci Anni Fa Gli Scontri Del Global Forum A Napoli

Il corteo sfila tranquilla fin quasi piazza Borsa. Alcuni gruppi violenti assaltano due banche e un'agenzia interinale dell'Adecco. I poliziotti della celere rispondo con lacrimogeni alla rinfusa. Il corteo si spezza in vari tronconi, ma si arriva compatti al Maschio Angioino.

C'è aria di festa tra gli studenti seduti sul prato del Castel Nuovo, con loro anche molti professori e anche preti. Alle undici e mezza un centinaio di manifestanti assalta la zona rossa. Inizia la guerra. Inspiegabilmente i reparti delle forze dell'ordine attaccano anche i liceali sul prato e, cosa ben peggiore, non fanno defluire la folla ma la chiudono nel Borgo Orefici, tra il porto e l'Università. Il popolo napoletano dimostra la sua accoglienza calando dai balconi panieri colmi di bottiglie d'acqua e limoni, in modo che i ragazzi possano curarsi gli occhi dal fumo dei lacrimogeni.

Dieci Anni Fa Gli Scontri Del Global Forum A Napoli

In piazza continua il lancio di molotov da parte dei manifestanti seguito dalle manganellate della celere. Il bilancio sarà di 111 feriti tra poliziotti e carabinieri. I manifestanti non avranno mai una cifra ufficiale perchè la maggior parte si fa curare dalla tenda del Social Forum, onde evitare la schedatura. Ventisette ragazzi vengono denunciati a piede libero, due arrestati.

Pioggia di critiche per l'allora ministro dell'Interno, Enzo Bianco. La stampa scopre che molti giovani sono stati prelevati dagli ospedali e portati nella caserma Raniero e interrogati con metodi da tortura da numerosi agenti. Quindici giorni dopo in una notte di caldo le sirene squillano fuori la Questura. Vengono arrestati 31 poliziotti. Nove anni dopo, il 22 gennaio 2010 due funzionari di Polizia e dieci agenti vengono condannati per sequestro di persona aggravato.

Articolo scritto da Bartimeo - Vota questo autore su Facebook:
Bartimeo, autore dell'articolo Dieci Anni Fa Gli Scontri Del Global Forum A Napoli
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione