Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Dischi Volanti A Pordenone, Risolto Il Mistero Ufo


25 aprile 2011 ore 10:45   di chucara2000  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 987 persone  -  Visualizzazioni: 1588

Ritorniamo a parlare di UFO e precisamente dei tre “dischi volanti” avvistati la sera del 20 aprile a Pordenone per fare il punto della situazione su una “moda” che sta iniziando a dare fastidio a tutti. Infatti dopo che la notizia è rimbalzata in tutta Italia ed anche all’estero, in pochi giorni il mistero si è risolto e pochi ne daranno notizia nei loro spazi web con la conseguenza che tutti ricorderanno solo dei tre dischi volanti e pochi della reale natura dell’avvistamento.

In questo avvistamento vediamo i testimoni in totale buonafede, impressionati da quello che hanno visto ed incapaci di tradurlo in un qualcosa di convenzionale, tanto che hanno allertato anche le forze dell’ordine. Noi abbiamo visto il video di uno di questi tre oggetti e non ci siamo impressionati affatto nel tradurlo in qualcosa di molto terrestre.


Gli UFO di Pordenone non erano altro che lanterne cinesi che da qualche anno stanno allarmando in diverse parti del mondo cittadini, che avendo una scarsa conoscenza di ciò che l’uomo riesce a far volare, rimangono turbati dall’avvistamento tanto da non credere, in alcuni casi, nemmeno all’evidenza.

La cosa che infastidisce maggiormente chi come noi - che non ci definiamo né ufologi né scettici ma semplicemente e più modestamente osservatori del fenomeno UFO – giornalmente verifica casi di avvistamento, non è l’errata interpretazione del fenomeno da parte del testimone, ma la scia di fanatici dell’ufologia “contattista” che continua ad additare ogni analisi chiarificatrice come “cover up”, insabbiamento, da parte di presunti “organi occulti” che farebbero pressione sui giornalisti.

Dischi Volanti A Pordenone, Risolto Il Mistero Ufo

Dischi Volanti A Pordenone, Risolto Il Mistero Ufo

Il video che vi proponiamo, riguardante appunto una di queste luci, perché di luci si trattava e non di dischi volanti che fanno pensare a velivoli metallici, è molto eloquente. La lucina di color rosso che non fa nessun tipo di movimento anomalo, il riscontro negativo dei radar già sottolineato il 21 aprile stesso, il fatto che il web è invaso sia da questi video di “falsi” ufo che di video di cerimonie con lancio di lanterne cinesi che dimostrano, non la somiglianza ma l’evidenza che si tratta della stessa cosa, dovrebbe far riflettere maggiormente il giornalista che ne pubblica la notizia senza chiedersi “ma non è che per caso si trattava di lanterne cinesi?” e far tacere ogni tanto i fanatici. A voi lettori l’ultima parola, guardate il video e diteci cosa ci vedete e cosa ne pensate.

Articolo scritto da chucara2000 - Vota questo autore su Facebook:
chucara2000, autore dell'articolo Dischi Volanti A Pordenone, Risolto Il Mistero Ufo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Roberto La Pagli..
    #1 Roberto La Pagli..

Come accade spesso in questo periodo...troppi Ufo e pochi alieni...

Inserito 25 aprile 2011 ore 19:48
 

:-) Concordo!

Inserito 25 aprile 2011 ore 21:10
 

Anche l'Ufologo De Comite è d'accordo con noi, si trattava solo di lanterne, ma c'è un testimone chiave, segui il link: http://informiamo.altervista.org/2011/Apri le/informiamo_0063.html

Inserito 26 aprile 2011 ore 18:35
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione