Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Dobbiamo Sopportare Ancora?


7 novembre 2014 ore 22:18   di Giuseppe_Di_Paolo  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 435 persone  -  Visualizzazioni: 636

Per quanto tempo ancora dobbiamo sopportare questo degrado impostoci dallo Stato Italiano? Ma per quanto tempo dobbiamo vedere ancora ragazzi che non continuano gli studi fermandosi alla licenza media?Quanto ancora dobbiamo vedere sempre più giovani con intezioni tutt'altro che lavorative? Quanto ancora persone che anzicché svolgere il proprio lavoro fanno altro, non curandosene minimamente dei disagi che provocano? Penso che molte persone si siano stancate di sopportare tutto ciò.

Ma ancora, a Napoli, come in tutt'Italia, nessuno fa qualcosa per evitare la prostituzione minorile? Piccole ragazze che vendono il proprio corpo per poter comperare una borsa costosa o un cellulare è all'ordine del giorno. Ma come è possibile? Se il governo non si decide a fare qualcosa, la situazione non può far altro che peggiorare... e fino a che punto arriveremo?


Stiamo parlando di Napoli, una delle città più belle d' Europa, e se pensiamo a questa bellissima città non possiamo far altro che pensare anche ad una delle sue principali piazze: piazza del Plebiscito, divenuta oramai di giorno campetto di calcio e di notte dormitorio e toilette. E se pensiamo a tutta l'arte che abbiamo, dagli scavi greco-romani ai quartieri spagnoli e alle numerose chiese del centro storico, ci viene senza dubbio una gran tristezza sapendole in pieno degrado.

Inoltre a partecipare del nostro degrado culturale sono i "vandali", quei ragazzini che hanno i bei pensierini di esternare il loro amore per le ragazzine scrivendo frasi su colonne delle basiliche ( quella del Plebiscito, per esempio) per lo più anche volgari. Non c'è un solo angolo,colonna,muro o gradino che non sia completamente ricoperto da scritte fatte con bombolette da "professionisti", ma anche con semplici penne per gli "amotori occasionali".

Dobbiamo Sopportare Ancora?

Uno strazio unico, senza precedenti, il simbolo di una città che non rispetta nè se stessa, nè la sua storia. Una prigione di cui non si riesce a vedere la via d'uscita,ed ad alzare le barriere, sono i napoletani stessi.

Articolo scritto da Giuseppe_Di_Paolo - Vota questo autore su Facebook:
Giuseppe_Di_Paolo, autore dell'articolo Dobbiamo Sopportare Ancora?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Elena
    #1 Elena

Quante volte ti sei fermato a riprendere qualcuno che buttava una cartaccia per terra? O magari l'hai buttata anche tu? Possibile che i genitori non si chiedono dove le loro figlie prendano i soldi per quella borsetta costosa? Sgridiamo il ragazzino che mette i piedi sul seggiolino del treno o magari li mettiamo anche noi? Troppo comodo demandare sempre tutto allo Stato: noi, in prima persona, cosa facciamo perchè la situazione migliori?

Inserito 13 novembre 2014 ore 13:33
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione