Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Elena Santarelli E La Sua Più Audace Confessione Pubblica


1 maggio 2012 ore 12:09   di pierluigicrivelli  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 539 persone  -  Visualizzazioni: 1030

Il mondo dello spettacolo è continuamente farcito di amori, intrecci, vecchi ritorni di fiamma, in una sorta di opera teatrale dove immancabilmente la protagonista è sempre lei , la donna, che dev'essere sempre affascinante, sensuale, attraente e magari, perchè no, anche un po' cattivella.

Le primedonne lo sanno e ci convivono volentieri, anzi più si parla di loro, più il loro indice di audience si mantiene elevato, con risvolti senza dubbio positivi per il loro lavoro.
C'è una notizia, però, circolata in queste ultime ore da Twitter che va controcorrente rispetto ai soliti canoni del gossip e che dimostra ancora una volta quanto è stupefacente l'universo che ruota intorno alla donna.


Lei è Elena Santarelli, 31 anni, modella e attrice nota soprattutto al pubblico maschile per aver mostrato più volte le sue "intime grazie" in numerosi servizi fotografici.
Stavolta, però, la bella Elena ha sorpreso i suoi ammiratori in un altro modo, ancor più originale : ha postato sul famoso social network due foto che, anziché avvalorare ulteriormente le sue forme da sex-symbol, mostrano le sue cosce solcate da evidenti striature biancastre che altro non sono che smagliature, una parola forse tra le più odiate al mondo dalle donne.

Elena Santarelli E La Sua Più Audace Confessione Pubblica

Il bello è che la maggiorata ci scherza sopra, confidando al pubblico del web di aver dato un nome ad ognuna di loro : così abbiamo Genny,Mary e Frida a sinistra, e Gina, Pina e Lina alla sua destra; ecco quindi come un "oggetto del desiderio maschile" , uno dei corpi più venerati dei calendari degli ultimi anni, assesta un magistrale "colpo basso" alle sue colleghe VIP, usando un'arma del tutto inaspettata : il difetto fisico.

La domanda più che retorica nasce spontanea : quale donna al mondo, foss'anche la casalinga di Voghera, avrebbe mai il coraggio di confessare il benchè minimo inestetismo del proprio corpo? Figuriamoci adesso che è già partita la corsa alla cosiddetta "Prova Bikini estate 2012" e che ogni donna italiana, nel suo piccolo, sta preparando con meticolosità e con la massima cura possibile.

Nella società delle diete, della chirurgia plastica, dei lifting e dei controlifting, delle "tette rifatte" e delle labbra stile "omini Michelin", l'annuncio della Santarelli è un ritorno alla figura della "donna ruspante" , che non è certamente quella raffigurata dalle copertine patinate dei rotocalchi.
E' invece, il ritratto della donna più "umana", la donna che porta i segni della sua maternità con orgoglio, a testa alta e senza alcun disprezzo, che erige un monumento alla dignità della sua persona ancor prima di pensare solo alla perfezione relativa del proprio corpo.

Articolo scritto da pierluigicrivelli - Vota questo autore su Facebook:
pierluigicrivelli, autore dell'articolo Elena Santarelli E La Sua Più Audace Confessione Pubblica
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione