Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Europei 2012 Polonia - Ucraina: Tra Boicottaggi E Attentati


30 aprile 2012 ore 10:07   di spaziovendita  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 427 persone  -  Visualizzazioni: 765

Gli Europei di calcio 2012 si disputeranno tra quasi un mese nei due paesi dell’Est Europa, Ucraina e Polonia. Entrambe le nazioni hanno messo a disposizione quattro stadi ciascuno, dove si disputeranno le partite di calcio delle varie nazionali, mentre la finalissima verrà giocata il 1° luglio a Kiev. I paesi dell’est da anni vivono situazioni instabili, sia dal punto di vista politico che dal punto di vista sociale. Ovviamente queste problematiche, a meno di un mese dagli Europei, possono avere un’influenza negativa sull’organizzazione della manifestazione ma soprattutto sull’immagine che questi paesi stanno dando al mondo intero.

In particolare, è il caso dell’Ucraina che preoccupa maggiormente. Già da qualche mese sono numerose le proteste contro il governo ucraino, che ha intrapreso un vero e proprio sterminio di massa nei confronti dei cani randagi. Questa strage di cani serve per ripulire le strade in vista degli Europei. Tutti gli animalisti e l’opinione pubblica europea ha iniziato una vera e propria protesta via web, per bloccare questa mattanza senza senso. Sul web circolano, da settimane, immagini e video che lasciano ben poco all’immaginazione, ed è impossibile rimanere indifferenti a queste crudeltà.


Esattamente a Dnipropetrovsk, una città dell’ucraina, ci sono stati degli attentati che hanno causato numerosi feriti, sembra che questi ordigni siano stati inseriti all’interno dei cestini per la spazzatura, in tutto ci sono state ben quattro esplosioni a poca distanza l’una dall’altra. Anche se il governo ucraino non ha ben chiarito quel che è accaduto, è abbastanza singolare il fatto che le esplosioni siano avvenute nella città natale del ex primo ministro Timoshenko, attualmente in carcere.

Julia Timoshenko in carcere dal mese di ottobre 2011 per abuso d’ufficio, è stata fotografata con evidenti lividi ed escoriazioni su tutto il corpo, molto probabilmente è stata vittima di violenze nel carcere dove è detenuta. Queste foto hanno fatto il giro del mondo e molti politici internazionali hanno chiesto al governo ucraino di dare spiegazioni in merito, altrimenti boicotteranno gli Europei di Calcio. La Germania, e la cancelliera Merkel, sembrano decisi ad andare in fondo, se l’Ucraina non deciderà di scarcerare l’ex primo ministro.

Europei 2012 Polonia - Ucraina: Tra Boicottaggi E Attentati

Articolo scritto da spaziovendita - Vota questo autore su Facebook:
spaziovendita, autore dell'articolo Europei 2012 Polonia - Ucraina: Tra Boicottaggi E Attentati
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione