Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Facebook Non Perdona: L' Altra Faccia Dei Social Network


7 agosto 2010 ore 15:07   di antonellas  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 383 persone  -  Visualizzazioni: 637

Per chi ha una dipendenza dai social network, per chi non resiste a scrivere notizie compromettenti sul proprio profilo o per chi pubblica continuamente le proprie foto sulla pagina personale è difficile resistere alla tentazione di far sapere al mondo cosa si sta facendo, anche se questo può rivelarsi un’arma a doppio taglio.

Proprio come è accaduto per un uomo americano davvero poco intelligente di Cleveland, che non contento di tradire ripetutamente la moglie, ha deciso anche di sposare la sua amante, con tanto di cerimonia e di foto a documentare l’evento. La sua nuova moglie ha pensato bene di pubblicare le immagini del matrimonio sul suo profilo di Facebook, naturalmente ignara dell’esistenza dell’altra donna che invece, sicura già del tradimento del marito e avendo scoperto il nome della sua amante, ha pensato di inserire il suo nome sul popolare social network, ricevendo una sorpresa poco gradita.


Così la moglie tradita non solo ha avuto la prova effettiva del tradimento del coniuge, ma è venuta a conoscenza dell’esistenza di un secondo matrimonio, del quale il coniuge ha affermato la non validità dato che la sua celebrazione voleva essere solo un gioco. Il fatto è che la donna ha chiesto prontamente il divorzio, utilizzando come prova del tradimento del marito proprio le foto incriminate pubblicate su Facebook.

Facebook Non Perdona: L' Altra Faccia Dei Social Network

Un modo senz’altro particolare per far sapere alla propria moglie di avere una relazione extra coniugale, ma non è il primo episodio in cui Facebook diventa rivelatore di informazioni scomode o di dichiarazioni che le persone non riescono o non vogliono fare personalmente, magari guardando l’altra persona negli occhi.

Negli ultimi anni in cui il social network ha invaso le vite degli utenti in modo prepotente e dilagante, molte persone sono ricorse alla propria pagina per comunicare rotture di rapporti sentimentali, tradimenti, richieste di separazione o divorzio. Un modo alquanto inappropriato ma che sembra sia particolarmente in voga in un’era ormai in cui internet è diventato l’unico modo per comunicare con il resto del mondo.

Articolo scritto da antonellas - Vota questo autore su Facebook:
antonellas, autore dell'articolo Facebook Non Perdona: L' Altra Faccia Dei Social Network
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione