Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Fiducia: Berlusconi Ai Minimi Storici Nei Sondaggi. Il Caso Ruby Penalizza L' Esecutivo


2 febbraio 2011 ore 10:59   di andresilver  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 466 persone  -  Visualizzazioni: 680

Sono stati tre i rilevamenti mensili effettuati nel mese di gennaio riguardanti le intenzioni di voto e la fiducia rivolta al presidente del consiglio Silvio Berlusconi e al suo partito Popolo delle libertà. Nel primo sondaggio il partito del governo è in salita rispetto al mese di dicembre 2010, nel secondo è nella media mentre nel terzo il caso Ruby evidenzia la sua importanza poichè Berlusconi e l'esecutivo risultano ai minimi storici.

Il Premier, quindi, che tra dicembre e gennaio aveva avuto un buon recupero sulla fiducia degli italiani, subisce un forte colpo nei sondaggi dovuto soprattutto al caso Ruby che ha destabilizzato e non poco l'attività politica e privata del presidente del consiglio. La fiducia in Berlusconi a fine gennaio si stabilizza a quota 35% (uguale a quella di dicembre) e quella del governo al 24% anche se, a onor del vero, le ultime vicende avrebbero fatto temere di peggio.


Un sondaggio eseguito da Ipr Marketing, che, vista la situazione movimentata dell'ultimo periodo ha preferito effettuare lo stesso rilevamento per ben tre volte nello stesso mese.
Al 10 gennaio, quando la bufera ancora non era in pieno svolgimento, il governo e il suo premier davano segni di forte recupero rispetto al mese di dicembre con una percentuale di 40 punti di fiducia su 100, guadagnando 5 punti rispetto al 35% del mese di dicembre.

Al 21 gennaio, dopo una settimana della notizia dello scandalo Ruby e delle carte della Procura di Milano, è alquanto sorprendente la tenuta del governo che stabilizza la quota di fiducia al 40% nonostante la vicenda escort.
La situazione però cambia inevitabilmente al 30 gennaio, dove i sondaggi evidenziano un nuovo calo di 5 punti percentuali rispetto alla rilevazione precedente, facendo cadere il Premier e il suo partito ai minimo storici con una percentuale di 35% di fiducia.

Viceversa, lo scandalo Ruby, almeno per ora, non sembra avere molto peso sulle intenzioni di voto degli italiani tra i quali regna una alta percentuale di indecisione circa i destinatari della propria preferenza (42%). Il 58%, quindi, dichiara di aver già deciso chi preferire.

Fiducia: Berlusconi Ai Minimi Storici Nei Sondaggi. Il Caso Ruby Penalizza L' Esecutivo

Articolo scritto da andresilver - Vota questo autore su Facebook:
andresilver, autore dell'articolo Fiducia: Berlusconi Ai Minimi Storici Nei Sondaggi. Il Caso Ruby Penalizza L' Esecutivo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione