Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Furto Da 500 Milioni Di Euro Al Museo Di Parigi


20 maggio 2010 ore 14:05   di Laurissima  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 291 persone  -  Visualizzazioni: 535

Questa notte al Museo nazionale di arte moderna di Parigi è stato messo a segno un furto del valore di 500 milioni di euro.
Il ladro ha rubato cinque capolavori: “L’olivier près de l’Estaque” di Georges Braque, “Nature morte aux chandeliers” di Fernand Lèger, “Le Pastorale” di Matisse, “La donna con il ventaglio” di Modiglioni e “Il piccione a pois” di Picasso.

Il furto è stato scoperto questa mattina, 20 maggio 2010, quando i responsabili della sicurezza del museo situato nel XVI arrondissement della capitale francese hanno trovato un vetro rotto e un lucchetto spezzato.


Le telecamere di sicurezza hanno mostrato nelle immagini registrate un solo uomo incappucciato che si sarebbe introdotto poco prima dell’alba nel palazzo semplicemente rompendo un vetro e alzando una grata.

Le indagini per ritrovare i cinque quadri sono state affidate alla Brb (Brigata Repressione del Banditismo) e il Commissario delle Esposizioni del Palais de Tokyo dove è ospitato il museo di arte moderna ha così commentato l’accaduto: “è stupido rubare quadri così, si tratta di imbecilli e basta.

Con quadri del genere non ci si può fare niente, tutti sono già al corrente, i siti Internet sono già pieni di notizie e immagini. Nessuno può pensare di vendere questi quadri, per questo dico che è stupido rubarli. A meno che non si voglia fare un ricatto alle assicurazioni. Ma io sono convinto che li troveremo.

Con quadri del genere è così, è successo con L’Urlo di Munch”.

Articolo scritto da Laurissima - Vota questo autore su Facebook:
Laurissima, autore dell'articolo Furto Da 500 Milioni Di Euro Al Museo Di Parigi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione