Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Gemelline Scomparse: Su Facebook In 40. 000 Non Smettono Di Sperare


15 marzo 2011 ore 10:35   di nicovale  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 696 persone  -  Visualizzazioni: 1046

La speranza, si dice, è l'ultima a morire ma in certi casi diventa ogni giorno più flebile, fino quasi a sparire. E', purtroppo, il caso delle gemelline Schepp per le quali si continua a pregare sperando in un miracolo che possa spezzare un incubo che dura ormai da troppo tempo.

Mentre continuano senza sosta le ricerche in Italia, Francia e Svizzera delle due gemelline, Alessia e Livia, scomparse dal mese di gennaio, la solidarietà verso la madre Irina Lucidi e i famigliari delle due fanciulle è sempre viva sia sulle pagine di Facebook che con una Petizione per tenere alta l'attenzione su un caso che è stato preso a cuore da milioni di persone.


La pagina di Facebook, "Missing Alessia e Livia", promossa dalla stessa mamma delle due gemelline, ha raccolto 40.000 adesioni e ognuno cerca di dare il proprio contributo sia fornendo informazioni che esprimendo parole di solidarietà e di conforto ad Irina Lucidi. Sulla pagina sono presenti anche una serie di fotografie, tra cui le più recenti, di Alessia e Livia ed è possibile accedere direttamente anche sul sito francese delle petizioni "www.mesopinions.com" per poter partecipare ad un'altra importante iniziativa.

Si tratta, in particolare, di una petizione alla quale hanno aderito fino ad oggi circa 10.000 persone, che richiede alle televisioni nazionali italiane, francesi e svizzere di passare quotidianamente un avviso di ricerca delle due bambine per cercare di non far dimenticare il caso e per ottenere, eventualmente nuovi importanti indizi sul caso. La petizione può essere firmata direttamente on line.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Gemelline Scomparse: Su Facebook In 40. 000 Non Smettono Di Sperare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione