Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Gettò Il Gatto Dei Vicini Nel Cassonetto: Multata


20 ottobre 2010 ore 19:52   di shakti  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 252 persone  -  Visualizzazioni: 445

Tutti ricorderete il folle gesto della donna inglese che il 21 agosto scorso gettò con la massima nonchalance la micia Lola in un cassonetto, dopo averla accarezzata. La gatta è rimasta per ben 15 ore rinchiusa nel bidone, fino a quando i padroni, allertati dai miagolii, non si sono accorti della sua presenza: era terrorizzata, ma fortunatamente illesa.

Le forze dell’ordine hanno prontamente individuato la responsabile: si tratta di Mary Bale, 45 anni, impiegata di banca nella città di Coventry. È lei la colpevole di un atto disumano, immortalato da Youtube, che ha avuto grande risonanza nei social network di tutto il mondo: quelle immagini crudeli hanno spinto il popolo degli amanti degli animali a mobilitarsi per difendere i diritti di creature innocenti come la povera Lola.


E giustizia è stata fatta, almeno in parte: la Bale è stata condannata a pagare una multa di 250 sterline, pari a poco più di 280 euro, per maltrattamento di animale. Inoltre la donna non potrà possedere animali domestici per 5 anni.

Gettò Il Gatto Dei Vicini Nel Cassonetto: Multata

L’avvocato della Bale ha obiettato che la reazione incontrollata della donna era stata dovuta alla sua delicata situazione familiare: suo padre, infatti, era gravemente malato ed è venuto a mancare giovedì scorso. Ma il giudice distrettuale Caroline Goulborn è stato inflessibile. “Capisco che si trovava in una situazione stressante, al momento” ha detto “ma non ci sono scuse per quello che ha fatto”.

Articolo scritto da shakti - Vota questo autore su Facebook:
shakti, autore dell'articolo Gettò Il Gatto Dei Vicini Nel Cassonetto: Multata
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione