Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Gheddafi Accusa Italia E America, Nuova Situazione In Libia


23 febbraio 2011 ore 10:31   di lacronacait  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 1109 persone  -  Visualizzazioni: 1501

Le uniche notizie della situazione in Libia sono quelle provenienti dalle testimonianze e dai commenti di chi fino a poche ore prima erano li.
Molti lavoratori italiani stanno rientrando, in via precauzionale, dalla Libia in seguito ai disordini che si sono scatenati in questi ultimi giorni tra la popolazione manifestante in piazza contro il “regime” di Gheddafi e le forze armate che hanno l’ordine di soffocare nel sangue la ribellione.

Gli aerei militari libici attaccano i manifestanti che si riuniscono nelle piazze e nelle principali arterie stradali del paese.
Siamo ormai alla stima di circa un migliaio di morti massacrati dal regime del “rais” Gheddafi.
Ma il dissenso aumenta sia nel paese che nella classe politica libica come accaduto per il Ministro della Giustizia che si è dimesso perché profondamente contrario all'eccidio che si sta perpetrando e come hanno fatto anche cinque alti diplomatici libici.


Anche all’interno delle forze armate libiche iniziano ad aprirsi brecce e nell’aeronautica militare sono già 4 i piloti che si sono rifiutati di sparare sulla folla e hanno disertato andando a rifugiarsi a Malta con i loro velivoli.
Nel bel mezzo del caos che regna in Libia, il leader Gheddafi si è presentato alla televisione araba Araiya, annunciando la sua resistenza all’assalto della popolazione e dichiarando di essere pronto a morire per la patria, accusando le nazioni nemiche di avere organizzato un complotto nei suoi confronti manipolando e corrompendo un piccolo gruppo di giovani libici.
Gheddafi, nel suo discorso televisivo si appella allo spirito patriottico e esorta tutti a combattere contro i nemici della patria e a giustiziare senza pietà i rivoltosi, ribadendo che sono gli Stati Uniti e Italia i responsabili degli attuali disordini.

Gheddafi Accusa Italia E America, Nuova Situazione In Libia
Proprio queste ultime dichiarazioni del leader libico hanno fatto scattate l’ipotesi di un piano di evacuazione di rimpatrio degli italiani dalla Libia.
Il Ministro della Difesa italiano, Ignazio La Russa, dichiara di essere pronto a mettere in campo 4-5 aerei C-130, alcune navi e, se necessario, qualche centinaio di militari, sottolineando che di tutto ciò si parlerà nella riunione interministeriale che si terrà questa sera.

Articolo scritto da lacronacait - Vota questo autore su Facebook:
lacronacait, autore dell'articolo Gheddafi Accusa Italia E America, Nuova Situazione In Libia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Mr  Bendows
    #1 Mr Bendows

Questo gheddafi è un usurpatore va catturato al più presto con i suoi seguaci e concedergli la giusta pena perchè questo personaggio per la cattiveria che ha fatto e che ancora fa non trovera posto neanche all'inferno. Spero che i lettori siano con me, per contattarmi e discuttere di ciò e non solo scrivetemi a questa e-mail(ben_sabyh@hotmail.it) presto anche su FB. Un sauto a tutti.

Inserito 23 febbraio 2011 ore 22:49
 
  • Aky
    #2 Aky

..E noi tanti anni fa' avevamo abbandonato questa colonia perche' era uno "scatolone di sabbia"... Siamo governati da delle merde !!!..pensate voi alla fortuna di questo stato...e oltre che averlo perso questo figlio di puttana voleva pure i soldi da noi !!..e noi coglioni gliene abbiamo dati pure tanti !!...siamo una banda di cazzoni !!!..questa e' la verita '!!..vergogna !!!

Inserito 24 febbraio 2011 ore 02:02
 

E purtroppo lo scempio continua, anche le fosse comuni..... http://www.paid2write.org/attualita_gossip/al_arabia_scrive_su_twitter_10mila_morti_in_libia_10910.html

Inserito 24 febbraio 2011 ore 09:52
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione