Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Giappone: Fukushima, Mega Idranti Per Raffreddare Il Reattore 4. Invito Rimpatrio Per Europei


16 marzo 2011 ore 17:48   di mitiko  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 324 persone  -  Visualizzazioni: 530

In seguito all'incendio che ha colpito il reattore 4 della centrale nucleare di Fukushima, il governo giapponese cambia strategia. Dopo il fallimento del tentativo di raffreddamento con elicotteri antincendio la decisione passa all'utilizzo di grandi idranti che pomperebbero grandi quantità di liquido di raffreddamento direttamente sul reattore in questione. Intanto si susseguono incessanti le scosse di assestamento. Nelle ultime ore se ne sono registrate due di magnitudo 6. La situazione sarebbe precipitata stamattina quando in seguito ad un incendio nel reattore 4 si è innalzata una nube bianca, che secondo la Tepco potrebbe anche trattarsi di semplice vapore. Il capo portavoce dell'esecutivo, Yukio Edano, spiega che le vasche di contenimento hanno una valvola di sfogo dal quale dovrebbe uscire solo vapore. Ma a suffragare l'ipotesi di un danno alla vasca di contenimento c'è l'innalzamento oltremisura dei livelli di radioattività intorno alla centrale.

La strumentazione segnava all'ingresso della centrale di Fukushima un livello di radioattività pari a 6,4 millisievert, sceso successivamente a 2,9. Per l'autorità della sicurezza nucleare francese, la principale preoccupazione riguarda la piscina di stoccaggio del combustibile esaurito del reattore numero 4 ove in seguito ai due incendi di martedì e mercoledì, il rischio di emissioni radioattive nell'atmosfera è molto elevato. I tentativi di contenimento dell'incedio non si sono fatti attendere. La tv giapponese NHK ha trasmesso immagini dove venivano ripresi i tentativi di raffreddamento del reattore 3 ( in questo caso per rischio di fusione del nocciolo ) attraverso degli elicotteri. L'impresa però è stata abbandonata data l'elevata radioattività presente nella zona.


Sono stati fatti evacuare temporaneamente anche i 50 tecnici presenti nella centrale, che da giorni si affannano per cercare di evitare una catastrofe che potrebbe avere risvolti anche globali. Preoccupanti sono anche le previsioni meteo per la serata. Su Fukushima è prevista neve e vento in direzione sud-ovest. Questo significherebbe che una eventuale nube radioattiva potrebbe investire in pieno la capitale Tokyo, prima di dirigersi verso l'oceano. Un'altra emergenza intanto sta investendo il Giappone, ed è quello alimentare. Nella stessa capitale, ove risiedono circa 35 milioni di persone, nei supermercati iniziano a scarseggiare acqua, riso ed alimenti a lunga conservazione. Croce Rossa e Save the Children, insieme a tante altre organizzazioni umanitarie a livello internazionale si sono attivate con una raccolta fondi da destinarsi alla popolazione giapponese. ( per donare con Croce Rossa visitare sito www.cri.it oppure inviare un sms per una donazione di 2 euro al numero 45500 attivo fino al 15 aprile)

L'Europa intanto invita i suoi cittadini che vivono lenna regione di Tokyo e Yokohama a spostarsi più a sud o a lasciare il Giappone. Germania e Belgio hanno già predisposto dei voli militari per il rimpatrio dei propri cittadini che lo vorranno. Lufthansa con un comunicato stamattina ha sospeso tutti i voli da Monaco e Francoforte per Narita, mantenendo in essere ancora i voli per il sud del Paese ( l'eventuale ripristino verrà valutato nel fine settimana, secondo quando riportato dalla compagnia aerea ) mentre Alitalia ha deciso al momento di non sospendere i suoi voli verso l'aeroporto di Narita spiegando che resta costantemente in contatto con le unità di emergenza per eventuali evoluzioni nefaste della situazione.

Articolo scritto da mitiko - Vota questo autore su Facebook:
mitiko, autore dell'articolo Giappone: Fukushima, Mega Idranti Per Raffreddare Il Reattore 4. Invito Rimpatrio Per Europei
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione