Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Gli Usa Tra Sandy E L' Election Day


4 novembre 2012 ore 15:48   di Elenyx  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 362 persone  -  Visualizzazioni: 537

La costa est degli Stati Uniti stenta a tornare alla normalità. Se New York City sembra aver ritrovato – seppur a fatica – un suo equilibrio, le zone di Staten Island, il Queens e tutta la costa del New Jersey sono ancora lontane dall’archiviare il ricordo dell‘ "Uragano del Secolo". Più della metà dei distributori di benzina sono senza rifornimenti, inoltre i negozi chiusi e le molte strade impraticabili, rendono la vita difficile nelle aree colpite più duramente. Interi quartieri si trovano ancora senza corrente elettrica, dopo che l’Uragano ha fatto esplodere alcuni generatori.Più a nord, invece, dove Sandy si è abbattuto sottoforma di tempesta di neve, è il ghiaccio il nemico da affrontare.

La macchina della solidarietà, ben oleata negli Stati Uniti, non ha trovato ostacoli: è stato organizzato per il prossimo venerdì un grande concerto benefico, fortemente voluto da Bruce Springsteen e Jon Bon Jovi, entrambi originari del New Jersey. Mentre il Boss, già dallo scorso martedì, aggiornava il mondo via Twitter sulle condizioni del Jersey, i Bon Jovi interrompevano un tour promozionale nel Regno Unito per sorvolare l’Atlantico verso casa. "Abbiamo bisogno di stare con la nostra gente" – ha dichiarato il cantante della storica rock band.
L’evento, abbinato ad una raccolta fondi affidata a Telethon, sarà trasmesso in diretta dalla rete statunitense NBC e vedrà tra gli ospiti artisti del calibro di Billy Joel, Christina Aguilera e l’attore Jimmy Fallon.


Nel frattempo, la campagna elettorale entra nelle ultime cruciali quarantott’ore: martedì 6 novembre, infatti, gli americani sono chiamati alle urne per eleggere il nuovo Presidente. I sondaggi sottolineano un testa a testa tra il democratico Barack Obama e il repubblicano Mitt Romney, indicando il Presidente uscente in testa negli stati chiave, mentre il suo sfidante sarebbe apprezzato soprattutto dall’elettorato bianco.

L’opinione pubblica pensa che anche l’Uragano Sandy giocherà un ruolo fondamentale nella conquista degli indecisi: se da un lato Romney si è visto costretto a rimangiarsi l’idea della federalizzazione della FEMA, la protezione civile americana, dopo l’efficienza mostrata durante l’emergenza, Obama ha incarnato il sentimento di coesione e solidarietà in un momento in cui la Nazione intera aveva bisogno di un uomo forte alla guida del paese. Mercoledì sapremo quale direzione prenderanno gli Stati Uniti e, con loro, gran parte dell’Occidente.

Articolo scritto da Elenyx - Vota questo autore su Facebook:
Elenyx, autore dell'articolo Gli Usa Tra Sandy E L' Election Day
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione