Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il 98 Percento Dei Sacerdoti è Gay - Chiesa Smentisce, Ma L'invita A Lasciare L'abito


23 luglio 2010 ore 16:07   di Alex_corona  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 502 persone  -  Visualizzazioni: 718

Da qualche tempo il mondo della chiesa è sotto l'attacco dei media per lo scandalo dei preti pedofili. Succede che ora emerge lo scandalo dei preti gay.

"Se ci sono sacerdoti gay, coerenza vorrebbe che venissero allo scoperto, perché nessuno li costringe a rimanere preti, sfruttandone solo i benefici"


Così il Vicariato di Roma afferma in una nota all'indomani dell'intervista pubblicata su Panorama, che parlerebbe di alcuni preti che conducono una doppia vita: di giorno indossano il vestito della chiesa, mentre di sera si spogliano di qualsiasi inibizione frequentando i locali per omosessuali della capitale.

Secondo il vicariato inoltre, l'articolo sarebbe stato creato per screditare la classe sacerdotale, che viene difesa affermando che la Chiesa conosce da vicino tutti i suoi sacerdoti che sono sempre stati esempio di moralità per tutti.

Uno degli intervistati di Panorama afferma che il 98 percento dei sacerdoti che conosce sono gay.

Una considerazione sorge spontanea: la chiesa non ammette assolutamente nessuna forma di discriminazione nei confronti degli omosessuali, (ma anche qualsiasi forma di discriminazione) e afferma nello stesso momento che se ci sono sacerdoti gay nessuno li obbliga a rimanere preti? L'affermazione del Vicariato potrebbe essere letta come un invito ad andarsene quindi una discriminazione, cosa che è accaduta non molto tempo fa in alcune aziende dove alcuni impiegati impiegato venivano licenziati perchè erano transessuali (comportamento che veniva tenuto esclusivamente la sera e fuori dall'orario di lavoro).

Il 98 Percento Dei Sacerdoti è Gay - Chiesa Smentisce, Ma L'invita A Lasciare L'abito

Quand'è che la gente prenderà coscienza del fatto che la chiesa tende a godere di privilegi che non sono concessi ad altri? I preti pedofili rimangono pressochè impuniti e le discriminazioni sul lavoro passano inosservate? Non che in Italia a livello generale vada meglio, ma un'azienda che dispensa "perle morali" e da indicazioni su come condurre una vita lontana dal peccato, non dovrebbe fare questi scivoloni.

Articolo scritto da Alex_corona - Vota questo autore su Facebook:
Alex_corona, autore dell'articolo Il 98 Percento Dei Sacerdoti è Gay - Chiesa Smentisce, Ma L'invita A Lasciare L'abito
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • alessio di bened..
    #1 alessio di bened..

IL VATICANO - UNA SEQUELA DI FALSITA' : LA SMETTANO DI FARE I PURI Se una setta fanatica di poche centinaia di aderenti si comportasse con le stesse strategie manipolatorie della liturgia cattolica, la reazione giusta ed immediata delle forze dell?ordine (come è accaduto con certi maghi televisivi) consisterebbe in una retata generalizzata per crimini quali: costrizione psicologica, abuso della credulità popolare, abuso fisico, psichico ed ideologico sui minori, falso ideologico, millantato credito, favoreggiamento alle devianze psichiche e sessuali, turbamento delle istituzioni democratiche, razzismo verso le minoranze religiose, contro gli omosessuali, i gay, le coppie di fatto, i divorziati, gli atei, i comunisti, i laici, il relativismo? E, invece, succede proprio il contrario: chi non è disposto ad essere abusato o denuncia il proprio violentatore è espulso dalla comunità, come nelle sette razziste. Quindi non solo non bisogna più cadere nell?inganno delle dissimulazioni clericali, rifiutando sdegnosamente - come palese imbroglio - il tentativo ufficiale di dissociazione del Vaticano dai suoi adepti pedofili. Anzi, dobbiamo altresì ritenere le gerarchie ekklesiastiche responsabili dirette di un sistema ideologico che crea le condizioni logistiche e psicopatologiche affinché il crimine si perpetui. Ed il delitto è alimentato e favorito e non punito, poiché esso costituisce la linfa vitale per riprodursi, ne è il substrato ?consustanziale?, l?inconscio socio- simbolico, senza il quale l?istituzione soccomberebbe. Come nei partiti italiani: se non sei un corrotto con una lunga fedina penale di azioni criminose non sarai promosso e non potrai mai essere ammesso nel loro consesso. Ma allora, che cosa bisogna fare per liberarsi da tutto questo devastante plagio mentale e comportamentale? da: LA RELIGIONE CHE UCCIDE COME LA CHIESA DEVIA IL DESTINO DELL?UMANITÀ (Nexus Edizioni), giugno, 2010. 517 pagine, 130 immagini, ? 25 http://www.shopping24.ilsole24ore.com/sh 4/catalog/Product.jsp;jsessionid=5CEA441 3C7EEA5149DD28140DBE79EC4? PRODID=SH246200038 http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la- religione-che-uccide.php http://shop.nexusedizioni.it/libri_editi _da_nexus_edizioni_la_religione_che_ucci de.html http://www.macroedizioni.it/libri/la- religione-che-uccide.php http://www.unilibro.it/find_buy/findresu lt/libreria/prodotto-libro/autore- di_benedetto_alessio_.htm http://alessiodibenedetto.jimdo.com/novi ta-2010/ http://alessiodibenedetto.blogspot.com/2 010/04/fuori-della-chiesa-non-ce- salvezza.html

Inserito 23 luglio 2010 ore 18:47
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione