Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Canto Del Cigno, Qualunquemente Nasce Un Movimento


23 gennaio 2011 ore 14:51   di 1econ  
Categoria Attualità e Gossip  -  Letto da 317 persone  -  Visualizzazioni: 487

E’ diventato evidente che il premier Berlusconi, dopo le richieste dei pm milanesi, mantenga il solito atteggiamento vittimistico, come è altrettanto evidente che questa volta la solita recita della vittima della magistratura e dei pm sovversivi, non funziona più come ha fatto fin’ora.

Perché non funziona più la formula dei pm (“toghe rosse”) che vogliono sovvertire il voto popolare? Probabilmente perché è una “scusa” già sentita centinaia di volte, e quindi l’abuso di questa formula a lungo andare ne fa perdere l’efficacia. Probabilmente perché questa volta i reati contestati non sono i classici, ma sono accuse per ora da dimostrare, che riguardano la morale. Si tratta di fatti che qualora confermati, darebbero una immagine assolutamente inaccettabile a ricoprire qualsiasi ruolo pubblico.


Ricordo che altre persone accusate solo di aver tentato di avere rapporti con minori, hanno trascorso mesi in carcere, in fase istruttoria. Quindi i magistrati in questo caso specifico hanno avuto un comportamento eccessivamente garantista a vantaggio del premier. Dimostrando che la legge "non" è uguale per tutti, se ti chiami Silvio Berlusconi, godi in partenza di un trattamento di particolare riguardo, vuoi per il ruolo istituzionale, vuoi per il suo potere politico, vuoi per il suo potere economico, vuoi per il suo potere mediatico, vuoi perché ha schiere di legali “azzeccagarbugli”, pronti a cercare il minimo pelo nell’uovo.

Questa volta però la chiesa è uscita allo scoperto, perché il paese è moralmente scosso, i cattolici, che sono l’elettorato ago della bilancia questa volta devono guardarsi nell’anima e chiedersi se è accettabile quello che per ora si legge sui giornali. Come può l’elettorato cattolico e la chiesa accettare quanto uscito fin’ora? Al Grande Fratello se esce una “bestemmia”, diventa una cosa inaccettabile per gli spettatori e chi ne è colpevole giustamente viene eliminato, mentre per gli stessi spettatori dovrebbe essere accettato che si abbiano rapporti sessuali con minori? A pagamento? E con numerose altre ragazze, che per far “carriera” prima fanno un po’ di marchette..

Il Canto Del Cigno, Qualunquemente Nasce Un Movimento

Persino "Qualunmquemente", il film comico di Albanese, non è poi così comico in questo momento, alla luce di una realtà che ha superato la fantasia.. (però merita di essere visto..)

Quanto accaduto porta a riflettere sulla morale della popolazione, porta a chiedersi se esiste una morale civile o cattolica. Se esiste una morale che va al di la della miseria e dell’ignoranza, in cui questi eventi trovano l’humus in cui proliferare. Al di la dei tecnicismi giudiziari, il fatto che il premier si sottragga al colloquio con i pm, lo rende ulteriormente "debole", mostrando la sua "arroganza" e di fatto perdendo consenso nell’elettorato moderato. Il Pdl non vuole andare alle elezioni, i fedelissimi stanno facendo uscite “disperate”, per cercare di fare quadrato attorno al leader, attorno ad un leader che al di la dei sondaggi veri o presunti, oggi non gode più del consenso. Questa è la verità più probabile, perché senza il centro moderato, senza i voti del centro-destra finiano, senza l’appoggio di molti industriali e imprenditori, non ci sono i numeri. E questo lo sanno bene i dirigenti del movimento rimasti fedeli a Berlusconi. Che stanno cercando di salvare la nave che affonda, senza commentare i fatti, facendo dichiarazioni a volte incomprensibili, altre risibili, e soprattutto evidentemente forzate. Ieri è scesa in campo anche Marina Berlusconi, che attacca Saviano per aver dedicato ai magistrati la sua laura ricevuta ad honoris causa in giurisprudenza. Chiediamoci a chi poteva dedicarla?

La crisi economica che ha travolto numerose aziende e di conseguenza milioni di famiglie, l’incertezza sul futuro, la disoccupazione giovanile ai massimi di sempre e le prospettive sul debito pubblico e sul debito privato (in aumento entrambi), sono un'altra gamma di fattori che faranno cambiare idea a molti elettori se si andasse oggi alle urne. E questo spaventa. Spaventa tutti i deputati eletti in tutte le file, perché in questa situazione “caotica”, molti di loro non verranno certamente rieletti, dalle eventuali urne anticipate ci saranno grandi sorprese, dopo questo “Tsunami”, il peso dei partiti e delle coalizioni è oggi assolutamente impossibile da valutare, ma certamente non sarà quello attuale. Ci sono elettori insoddisfatti in tutte le compagini, in sostanza gli elettori non sono soddisfatti di questa classe “dirigente”, e il cambiamento spaventa soprattutto chi percepisce dai 10 ai 25.000 euro al mese…

Articolo scritto da 1econ - Vota questo autore su Facebook:
1econ, autore dell'articolo Il Canto Del Cigno, Qualunquemente Nasce Un Movimento
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Attualità e Gossip
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione